Rinnovata convenzione tra Anas e Provincia Salerno per gli ausiliari del traffico statale 163 “Amalfitana”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
traffico-costiera-amalfitanaE’ stata firmata oggi, 26 giugno 2014, la nuova  convenzione tra Anas e Provincia di Salerno per garantire, attraverso lo stanziamento di risorse finanziarie, l’impiego degli ausiliari del traffico sulla strada statale 163 “Amalfitana”, soprattutto in vista dell’imminente periodo estivo.

La convenzione prevede un contributo economico, pari alla somma di 50 mila euro, concessi da Anas SpA all’Amministrazione provinciale di Salerno.

La finalità della convenzione, in vigore fino al 31 dicembre 2014, è quella di garantire il presidio del territorio, attraverso una più incisiva presenza di personale per la prevenzione dei disagi e il controllo della circolazione stradale, assicurando in tal modo la fluidità del traffico.

La strada statale 163, principale arteria della della costiera `Amalfitana` è caratterizzata da numerose curve e strettoie che non rendono agevole la circolazione veicolare, in particolare durante le festività pasquali e nella lunga stagione estiva, quando si intensifica il flusso dei turisti italiani e stranieri.

L’impegno e la vigilanza di Anas sono da sempre intensi e costanti soprattutto per il miglioramento  della mobilità ed anche quest’anno il Compartimento  della Viabilità per la Campania, d’intesa con i comuni e supportato dalla Prefettura di Salerno, ha emesso un’ordinanza che mira a limitare il transito, tra il km 10,195 nel Comune di Positano e il km 49,600 (bivio per Raito), nel Comune di Vietri sul Mare per alcune categorie di mezzi pesanti come autobus turistici superiori a 4 metri di altezza e a 10,36 metri di lunghezza nonchè gli autotreni, autoarticolati ed autosnodati.

Inoltre, Anas ha raddoppiato, a partire dallo scorso anno e per l’intero periodo estivo, le ore di presenza dei propri addetti garantendo il presidio su strada per 12 ore giornaliere, assicurando la reperibilità del personale nelle restanti 12 ore.

Dopo la scadenza della convenzione con la Provincia di Salerno, sarà instaurato un tavolo tecnico per valutare i risultati raggiunti e la possibilità di attivare nuove azioni mirate al miglioramento della mobilità in costiera amalfitana.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.