Gemellaggio Roccagloriosa-Fermoselle paese spagnolo in provincia di Zamora

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

gemellaggio_roccagloriosaSi è svolto mercoledì 25 giugno la cerimonia di gemellaggio tra il Comune di Roccagloriosa, in provincia di Salerno, e  quello di Fermoselle, paese spagnolo in provincia di Zamora.  Per l’evento è stato indetto un Consiglio Comunale pubblico in Piazza del Popolo. Qui i sindaci delle due  Amministrazioni, Nicola Marotta e Alejandro Fermoselle Berdión, hanno letto e sottoscritto il giuramento di fratellanza, alla presenza della popolazione, del Consiglio Comunale e della rappresentanza del Comune spagnolo composta dal Vice Sindaco di Fermoselle   María Jesus Cortes Marcos, Ana Isabel Villarino Veloso, responsabile ufficio del turismo, Angel Marcos Gómez, rappresentante del settore turistico-commerciale, Tomás Marcos Gómez, rappresentante degli albergatori e  Paco Huertas, esperto in turismo. Alla manifestazione era presente anche il baby Sindaco di Roccagloriosa Mattia Romaniello e il  suo  baby Consiglio.

Il gemellaggio con il paese  iberico nasce da un progetto redatto dal Comune di Roccagloriosa nel 2011 ed afferisce ad un programma denominato “le vie del calvario” volto all’incentivazione di attività turistiche che vede la promozione dell’itinerario religioso e finanziato dai fondi regionali PSR CAMPANIA 2007/2013.  Nell’avviare questo percorso, i due comuni  si propongono diversi obiettivi a lungo termine: offrire ai propri cittadini un’occasione di crescita culturale che li aiuti ad uscire dai confini provinciali e ad aprirsi verso culture e tradizioni diverse. Dare ai propri giovani la possibilità di formarsi in un’ottica europeistica nel rispetto comunque della proprie identità. Incoraggiare un confronto sistematico tra due enti locali di differente estrazione organizzativa così come tra le associazioni socio-culturali agenti sui due territori al fine di spronarli ad iniziative sociali di più ampio respiro. Favorire la conoscenza di realtà fuori dagli schemi turistici usuali ma non meno importanti sotto l’aspetto storico, ambientale, sociale e artistico. Sostenere lo sviluppo turistico ed economico dei propri territori attraverso canali diretti. L’intenzione è quella di favorire ogni tipo di relazione sociale e turistica, attraverso la diffusione di prodotti tipici, lo sviluppo di progetti educativi-formativi e di ricerca storico-culturale, organizzando attività di promozione culturale e sportiva, per approfondire la reciproca conoscenza.

Al termine della  cerimonia ufficiale, accompagnata dalla banda musicale che ha suonato gli inni nazionali Italiano, Spagnolo e l’inno Europeo, le due comunità si sono scambiate dei doni:  una targa è stata regalata al “gemello spagnolo” a sigillo di questa neonata collaborazione, al comune italiano invece gli iberici hanno portato in  omaggio un quadro rappresentate il simbolo del  Gonfalone del Comune di Fermoselle,  realizzato da un artigiano locale , che il caso ha voluto simile a quello di Roccagloriosa, nello stemma infatti entrambe i paesi hanno raffigurato un castello, e nella parte superiore conservano l’emblema del Regno Sabaudo.  Infine è stata scoperta l’ insegna, che da ora in poi  sarà posizionata all’ingresso del paese e che sancisce la fratellanza tra i due comuni, e alle bandiere esposte, quella Italiana e quella Europea è stato aggiunto il  terzo vessillo, quello spagnolo appunto.

Il prossimo incontro tra le due cittadinanze è fissato dal primo al quattro luglio, questa volta sarà una  rappresentanza italiana a far visita al Comune di Fermoselle.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.