I Club di Serie A puntano sulla Lega Pro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Salernitana_pallone_Lega_ProNon chiamatele squadre B perché questa definizione non piace a Macalli. Di fatto, però, il processo è più che avviato, per buona pace dell’intramontabile presidente della Lega Pro. Sono squadre satellite, pronte ad instaurare un collegamento diretto con club di serie A.

L’Inter ha annunciato una partnership triennale con il Prato che riguarda anche il settore giovanile. Sono sempre più diretti i contatti tra la Roma e la Pistoiese allenata da Cristiano Lucarelli che ha ingaggiato Falzerano. Si intensifica la collaborazione tra il Parma e il Gubbio avviata già nella passata stagione.

A breve si chiuderà anche quella col il Tuttocuoio della Fiorentina che nei giorni scorsi aveva avuto dei contatti con Reggina e Viareggio. I giovani più interessanti di Inter, Roma, Parma e Fiorentina saranno spediti in terza serie per fare le ossa e poi tornare alla casa madre con un bagaglio di esperienza importante. Anche la Juventus potrebbe aggiungersi a questo gruppo chiudendo l’accordo con la Carrarese. Visto che in serie A, ma anche in serie B, sembra esserci sempre più spazio per gli stranieri e meno per i giovani italiani, la strada avviata potrebbe essere quella giusta. Che poi riprende quella di alcuni anni fa quando la serie C era considerata il serbatoio naturale dei calciatori più promettenti. Lotito acquisendo la proprietà della Salernitana nel 2011 ha aperto il solco. Peccato, però, che in tre anni siano arrivati a Salerno dal vivaio della Lazio solo i giovani di seconda o terza scelta.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Salerno non è Prato, Tuttocuoio, Carrara ecc.
    E’ una piazza calda che ha conosciuto anche dei fasti in termini di tifoseria (40.000 persone allo stadio ogni domenica casalinga per un anno, tante punte eccellenti in partite di rilievo) e di collocazione sistematica (tanti anni di B ed uno di A). Se l’intenzione di Lotito è farsi il serbatoio si comprasse il Pizzighettone.

  2. Il calcio in Italia è ormai morto.Ti hanno fatto perdere il gusto anche di seguire la tua squadra del cuore

  3. progetto decennale per tornare in B, vuol dire qualcosa…… è finita… grazie fù bello

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.