I fatti del giorno: sabato 28 giugno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiUE, INTESA SU FLESSIBILITÀ E JUNCKER PRESIDENTE
RENZI, ORA TOCCA A NOI. MA VOTO SU RIFORME SLITTA
Matteo Renzi torna a Roma soddisfatto dall’esito del vertice
dell’Unione europea, dove ha ottenuto margini di flessibilità in
cambio delle riforme. Intanto però si allarga la schiera del
dissenso nella maggioranza e il voto sul pacchetto slitta oltre
il 3 di luglio. Il premier non nasconde il suo disappunto: “ora
tocca a noi – dice – le riforme non sono un optional”. Ok alla
nomina di Juncker a presidente della Commissione europea.
—.
CORTEO ANTAGONISTI A ROMA, DA OGGI ‘CONTROSEMESTRE’ UE
RISCHIO TENSIONI, PRESIDIATI OBIETTIVI SENSIBILI
A Roma, questo pomeriggio, un corteo di movimenti antagonisti
inaugurerà una sorta di “controsemestre popolare”, preparandosi,
in lieve anticipo, all’inizio del semestre italiano di
presidenza del Consiglio dell’Ue. Obiettivo, contrastare il
governo e le politiche europee di austerity. Innalzate le misure
di sicurezza nella capitale, dopo le scritte contro l’Ue apparse
sul portone della sede romana della Commissione.
—.
CENTO ANNI DALLA GRANDE GUERRA,SERBI ONORANO ATTENTATORE
DIVISIONI ETNICHE APPANNANO CELEBRAZIONI, AUTORITA’ DISERTANO
Le divisioni etniche nei Balcani appannano le celebrazioni per i
100 anni dall’inizio della Grande Guerra, previste per oggi a
Sarajevo. Non ci sarà alcuna rappresentanza della Serbia,
nazione del giovane attentatore Gavrilo Princip che diede di
fatto il via al conflitto, che i croati considerano un
terrorista. Un clima teso che ha dissuaso anche altre autorità
dal partecipare alle celebrazioni.
—.
YARA: ‘SU CORPO PELI DI BOSSETTI’,MA A PM NON RISULTA
CONSULENTE PARLA IN TV. ATTESA PERIZIA A BREVE
Un consulente della procura di Bergamo ha affermato ieri sera ad
una trasmissione televisiva che sul corpo di Yara sarebbero
stati trovati dei peli di Massimo Bossetti, smentito subito dopo
dagli inquirenti, secondo i quali, allo stato, ‘non risulta’ che
una verifica in questo senso sia già stata effettuata. Secondo
la trasmissione, la relazione ufficiale sarà depositata a breve.
—.
PAPA, CONFERMATI IMPEGNI DOPO INDISPOSIZIONE DI IERI
SALTATA VISITA AL GEMELLI. STAFF, SOLO FORTE MAL DI TESTA
Sono confermati tutti gli appuntamenti di Papa Francesco per il
fine settimana, dopo l’indisposizione che lo ha condotto ieri ad
annullare la visita al Policlinico Gemelli. Lo ha precisato il
direttore della sala stampa vaticana padre Federico Lombardi.
Oggi vedrà, come previsto, la delegazione del Patriarcato di
Costantinopoli, e nel giorno dei santi Pietro e Paolo celebrerà
la messa imponendo il pallio ai nuovi arcivescovi metropoliti.
—.
CADE UN RAMO ALLE CASCINE, MUORE DONNA, NIPOTINA IN OSPEDALE
LA BIMBA, DI DUE ANNI, RICOVERATA AL MEYER SENZA CONOSCENZA
Una donna di 51 anni è morta nel parco delle Cascine a Firenze
durante una manifestazione estiva, colpita da un grosso ramo che
si è staccato da un albero. La nipotina di 2 anni che era con
lei non è rimasta ferita ma ha perso conoscenza, forse per lo
choc, ed è stata ricoverata all’ospedale pediatrico Meyer. Il
ramo si sarebbe staccato da un albero malato.
—.
BASKET: SIENA KO IN GARA7, LO SCUDETTO VA A MILANO
MONDIALI, STASERA BRASILE-CILE E COLOMBIA-URUGUAY
Dopo 18 anni lo scudetto di basket torna a Milano. Merito di EA7
che nella decisiva gara7 al Forum ha battuto Montepaschi Siena
74-64. Ai Mondiali stasera occhi puntati sugli ottavi
Brasile-Cile e Colombia-Uruguay. A Wimbledon Simone Bolelli,
ultimo rimasto in gara degli 11 tennisti azzurri, sfiderà agli
ottavi il giapponese Kei Nishikori.(ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.