Mercato Salernitana, Fabiani ed i paletti di Lotito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Salernitana_Angelo_FabianiSe la notizia più rilevante della giornata è che molto probabilmente martedì, alla scadenza naturale del contratto che lo legava alla Salernitana, Antony Iannarilli firmerà per il Viareggio, che gli offrirà la possibilità di disputare un campionato di Lega Pro da protagonista, siamo messi davvero male. Il diesse Fabiani continua a sondare, parla con agenti e calciatori, poi relaziona a Lotito e quando bisogna mettere mano alla tasca tutto si ferma.

E così alcune trattative che pure si potevano chiudere, come quella per l’attaccante Virdis o per il mediano Obodo, sono sfumate miseramente. Altre chiacchierate, come quelle con Mazzeo, Evacuo, Gonzalez, sono finite ancor prima di cominciare, nel momento stesso in cui s’è cominciato a parlare di soldi e ambizioni. Non bastano i rapporti cordiali di Somma con alcuni ex discepoli, se poi non si riesce ad accontentarli.

Non basta nemmeno il rapporto d’amicizia con Leonardi, in quanto il Parma ha deciso di abbattere il parco giocatori e cede non in prestito ma a titolo definitivo, motivo per cui i giocatori bravini in uscita dai ducali vanno pagati (come ha dovuto fare il Lecce per Doumbia). Insomma, con un budget ridotto, anche a causa degli ingaggi di alcuni giocatori attualmente presenti in rosa che però non rientrano nei piani del club, l’operatività di Fabiani sembra limitatissima. Anche per quanto riguarda i rinnovi. Gli unici andati in porto, infatti, sono quelli di due fedelissimi, che hanno dato fiducia all’uomo più che al progetto. Così, ovviamente, non si può andare avanti.

Per le operazioni in entrata, invece, bisogna chiedere sostegno alle società di appartenenza oppure bisogna lavorare ai fianchi dei giocatori per limare le loro richieste economiche. Se però su piazza c’è chi offre denaro liquido, il solo fascino della piazza non basta per vincere la concorrenza. E allora ecco che le uniche operazioni che potrebbero andare a breve in porto non riguardano propriamente dei top players, piuttosto potrebbero essere firmati dei comprimari.

Mentre per ingaggiare i giocatori in grado di fare la differenza, la sensazione è che la Salernitana sia costretta a far passare del tempo, nella speranza che le condizioni di mercato migliorino. Marotta, Nolè, Tripoli, Caccavallo, Giandonato, Schiavino, Russo, sono nomi che circolano quotidianamente, ma per ora di ufficialità non c’è nemmeno l’ombra. Così come non è stato ancora chiarito quale sarà il destino dei giocatori sotto contrattro con la Salernitana, visto che non tutti hanno il gradimento di Somma. Nè tantomeno Lotito si degna di chiarire quali ragazzi del vivaio della Lazio potranno trasferirsi in granata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Lotito se non hai più’ voglia e soprattutto ambizioni per cortesia vai viaaaaaaaaaaaaaaaa .Come fai tu il presidente lo posso fare pure io.

  2. Siamo finiti proprio male…io non dico che la squadra doveva essere tutta costruita ma almeno il 60% dei giocatori in rosa doveva esserci…qui ancora non si sa nulla!kmq bisogna organizzare qualcosa per far arrivare il messaggio alla tifoseria che se non ha voglia di investire per vincere a Salerno è meglio che vadano via! ma ke verament stamm facenn!!! e ke livell !!!

  3. scusate ma perché invece di tante chiacchiere non trovate voi un acquirente per la salernitana se questa società non vi piace?
    nemmeno a me piace come tenete questo sito questo vuol dire che posso invitarvi ad andarvene via e a cedere ad altro giornalista e/o editore?

  4. Rino io sono tifoso non sono un’ imprenditore. Io contribuisco con i miei pochi soldi,e con il mio grandissimo amore alle sorti della salernitana.Non ci vuole un mago per capire anche dal recente passato che siamo in mano ad un’ affarista. Da come si comporta con la tifoseria anche se vincesse il campionato per me rimarrebbe lo stesso una persona non tanto sincera e affezionata alle sorti della Salernitana.Sinceramente mi auguro di prendere una bella cantonata,ma in ogni caso se mi permetti lasciami esprimere il mio disappunto su come stanno gestendo in questo momento la Salernitana.Penso che se non si è volgari e’ un diritto di tutti esprimere un ‘ opinione.

  5. Fra gli affaristi Lotito e Mezzaroma e i falliti Aliberti e Lombardi scegliete voi, ovvero dalla padella alla brace, al momento non vi sono alternative valide in vista e chi come me e tanti altri non è d’accordo sulla conduzione societaria non può far altro che non andare più allo stadio, e meno male che nella vita vi sono cose ben più importanti del calcio!

  6. Non condivido il tono dell’articolo. Mi pare una contestazione a tutto tondo. Che, purtroppo, fa presa su molti. Non sono a difendere Lotito ma questo va giudicato alla fine per la squadra che farà. Non deve certo venire a chiedere scusa a voi se al momento non avete notizie ovvero se non hanno chiuso ancora affari. Lo faranno. Allora cosa direte? Criticherete a prescindere e tanto per essere coerenti con l’attuale neppure affatto velata contestazione? Contestate, se ne avrete gli estremi, alla fine. In tal caso contestero’ anch’io. Ne ho conosciute di società che a giugno e a luglio erano eccezionali, salvo poi evaporare dopo qualche mese, loro e i loro “progetti” economici e tecnici. Voi che avete in mano uno strumento che sentono in molti dovreste essere i primi a smorzare i toni e, invece, fate esattamente il contrario.

  7. Sig pazzesco,
    e’ vero che i conti si fanno alla fine, ma e’ altrettanto vero che Lotito non aprira’ mai i cordoni della borsa per portare a salerno giocatori validi, di categoria. Aspettera’gli ultimi giorni di mercato, prendendo a cifre basse, i possibili meno peggio degli scarti.

  8. Caro Enrico, io non lo so se la faranno. Lo credo e lo spero. E tanto dico e giudico in base al passato, laddove la squadra l’hanno fatta sempre (incluso l’anno scorso seppure è andata come è andata ma per fortuna il calcio non è matematica). Vogliamo aspettare la fine? Forse è meglio…altrimenti corriamo il rischio di destabilizzare l’ambiente e far “sfastariare” i due. Se poi ne conosciamo di migliori va bene pure. Ma la storia dice il contrario purtroppo (a mio parere con la sola eccezione di Aliberti).

  9. Solo x informazione: l’anno scorso Lotito e’ stato contestato da questi pseudo giornalai xché è’ stata la società di lega pro che ha speso di più ma ha speso male.

  10. Noi tifosi abbiamo il dovere di sostenere la squadra e basta……….
    Tutti vorremmo nella nostra rosa i vari Messi, Ronaldo, Ibra….etc, ma non può essere così, ci sono dei parametri che devono essere rispettati. Sicuramente Lotito è un Presidente che non si fa amare dai suoi tifosi ma almeno mantiene le società con criterio, non rischiamo di fallire nuovamente…..paga gli stipendi, i contributi e tutte le pendenze…. Sinceramente non so come facciano a Lecce e Benevento con le spese folli dei suoi Presidenti…………
    In ultimo sfido chiunque a dire che al momento degli acquisti di Foggia, Volpe ed Esposito avrebbero immaginato il brutto Campionato fatto……
    Quindi diamo fiducia aspettiamo e vediamoli giocare…….. In giro non vedo grossi movimenti di giocatori.
    Alibertiano Convinto………….spero che vinca la sua battaglia……..

  11. CALMI! STA ARRIVANN’ L’EMIRO ALì MO’ TOCCATT’………..PURTROPPO PROCEDE MOLTO LENTAMENTE, PERCHE’ PORTA CON SE TUTTA IL PETROLIO ESTRATTO DAI SUOI POZZI NELL’ULTIMO ANNO:3 LITRI! PENSATE UN PO’ CON 3 LITRI DI PETROLIO CHE SE PO’ FFA’! IL FUTURO E’ GRANATA!

  12. Salernit’Amo! Lira Tv non ha capito nulla, l’amiamo e l ‘ameremo sempre. Ci vogliono servi, ci vogliono come i laziali che non vanno più allo stadio. Voglio rispetto x i tifosi che al comune all’apertura delle buste hanno voluto Lotito. Ci ha riportati dove eravamo rimasti e dove grosso modo siamo sempre stati.
    LiraTV o avete il nome di un altro presidente che mette più di 3milioni € all’anno o ci teniamo Lotito e pensiamo a tifare

  13. state calmi, lotito è sato abbastanza chiaro, progetto decennale per portare la SALERNITANA in B

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.