SP 430, Frane in territorio cilentano, Pierro: “Provincia e Regione producono fatti concreti e positivi”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
strada_frana_cilento“La collaborazione tra Provincia di Salerno e Regione Campania si dimostra, ancora una volta, produttiva di risultati positivi. Entro il prossimo 18 luglio sarà completata la gara e si aprirà il cantiere per la ricostruzione del rilevato, in territorio di Prignano, come progettato dalla Provincia e finanziato dalla Regione. Nella prossima settimana, inoltre, saranno eseguite le prove di carico sul viadotto di Agropoli, deformato dalla frana, per verificare la possibilità di transitare almeno su di una corsia entro il 12 luglio prossimo”. Così l’assessore ai Lavori Pubblici Attilio Pierro in merito alle periodiche polemiche sulla viabilità provinciale.

“La rilevante attività sviluppata dalla Provincia in questi mesi – prosegue Pierro- ha consentito di progettare ed eseguire tutti gli interventi preparatori, approvati dal Provveditorato OO.PP. di Napoli, per l’esecuzione delle prove di carico sul viadotto che, nonostante i danni subiti, si tenta di utilizzare, con perizia professionale e coraggiosa assunzione di responsabilità da parte dei nostri tecnici del Settore LL.PP.”.

“E’ doveroso evidenziare –precisa- che il viadotto è stato bloccato, nonostante il movimento franoso sia ancora in atto, con tratti di palificate ed è stata garantita la stabilità delle travi di appoggio. L’intera area è sottoposta ad un continuo monitoraggio per la verifica dei movimenti del terreno e della sicurezza del viadotto. Si stanno predisponendo le prove di carico per verificare la transitabilità di una corsia. Nel contempo, e’ stato completato il progetto di ricostruzione del viadotto che, nella prossima settimana, sarà trasmesso alla Regione per il finanziamento”.

“Questi –conclude l’assessore Pierro- sono fatti reali prodotti con lavoro serio e responsabile con la sola collaborazione e disponibilità della Regione Campania. Lasciamo ad altri inutili e strumentali iniziative così come le sterili e immotivate polemiche, che fino ad oggi hanno prodotto il nulla, tralasciando di richiamare i disastri e gli sprechi prodotti dalle Amministrazioni che ci hanno preceduto e le sciagurate decisioni dei Governi Monti e Letta, nonché di quello attuale di Renzi, che hanno seriamente compromesso la capacità d’intervento della Provincia”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Dopo ANNI in cui provincia e regione se ne sono sbattute ampiamente delle strade devastate del Cilento, ecco che in piena estate qualcuno si rende conto che alle prossime regionali non sarà votato manco dalla mamma e se ne esce con queste miserabili sparate.

    Troppo tardi.

  2. \”….la rilevante attività della Provincia in questi mesi…\”????
    Ma in quale Provincia vive, e fa pure l\’Assessore, ma in quale Provincia. Certo che ci vuole una bella faccia tosta. Sono ridicoli!!!
    Pensano che la gente è stupida, che i cittadini salernitani hanno l\’anello al naso. Non c\’è mai stato un periodo più nero in Provincia come in questi ultimi 5 anni, il popolo però se ne accorto d li ha mandati a lavorare tutti, appoggiando la legge Del Rio verso l\’abolizione di questo Ente che riesce solo a garantire le indennità ai politici, servizi quasi inesistenti o comunque inutili e inconsistenti.
    A lavorare, la terra dei fuochi vi aspetta.

  3. Lasciamoli fare i comunicati stampa tanto ancora pochi mesi e finiranno nel dimenticatoio …

  4. Questi parassiti dei politici datosi che non hanno mai svolto un lavoro, pur di continuare a succhare il sangue ai contribuenti, vogliono farci credere che quello che si fa per la comunita è merito loro. non ci sono parole per definirli. I lavori andavano fatti già lo scroso anno per evitare ulteriore danno all’ economia, non ci vuole il politico cretino di turno per capire questo.
    Se questa testata giornalistica è veramente democratica e non di parte si prega non CENSURARE.

  5. Ma veramente fa! È chiusa da anni con disagi enormi, ma vergognati tu e tutta la tua banda dell’ agronocerinosarnese!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.