Concerto Rocco Hunt al Rione Zevi: scoperta targa celebrativa per Disco d’Oro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
26
Stampa
rocco_hunt_de_luca_premio_2Grande festa domenica 29 giugno alle ore 21.00 in piazza Zevi a Salerno, la cosiddetta “Ciampa di Cavallo”, per il concerto di Rocco Hunt.  L’artista, cresciuto proprio nel Rione Zevi, ha scelto questa location per celebrare la consegna del primo disco d’oro di una carriera che ha spiccato il volo dopo il trionfo nella Sezione Giovani del Festival di Sanremo 2014. In occasione del concerto di Rocco Hunt, in programma questa sera al Rione Zevi, alle ore 19.00 il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca ha proceduto  allo scoprimento di una targa celebrativa del Disco d’Oro conquistato dal giovane rapper salernitano. Il concerto inizierà alle ore 21.00. “Siamo orgogliosi di Rocco Hunt – dichiara il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca – il quale ha dimostrato che con il talento ed il sacrificio si possono ottenere risultati meravigliosi. Il suo successo, costruito con un abile mix di testi e musiche con il supporto di una notevole presenza scenica, nasce proprio dalla sincerità dei sentimenti che gli esprime nelle proprie canzoni”. La partecipazione al concerto è libera e gratuita.

rocco_hunt_de_luca_premio_1

 

GUARDA IL VIDEO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

26 COMMENTI

  1. Chiedevamo rocco hunt de luca ha preferito musicanti come emma marrone ecc ecc al concerto di capodanno.se fossi in rocco alla richiesta di de luca rifiuterei,questo perché il sindaco nun é mai capit nu cazz!!!non ha mai investito nella nostra gente facendo venire “stranieri”e mo va a scopri a targ???ma rocchì pigliall a cavec ngul a kist ke mo u puó fa,fino a qualche mese fa tu per lui rientravi nella cerchia dei cafoni di strada,nella cafoneria salernitana,riciangell a stu scem!!!non mi censurate,esiste una legge che tutela la mia libertà di espressione!!!!grazie

  2. Diciamo che Vincenzo non fa mai niente x caso…basta che un avvenimento possa portargli dei “vantaggi”, eccolo in prima linea! Speriamo in una società più sincera…sarà possibile?!

  3. A De Luca di Rocco Hunt non può fregargliene di meno. Quello che conta e’ che stasera ci saranno migliaia di giovani, i diciottenni votano e l’anno prossimo ci sono le Regionali. Speriamo almeno si presenti con una polo a fare il pinguino.

  4. ,,,,,,,,,,,proviamo a pensare ( dico solo a pensare ) se il Nostro sindaco questa soddisfazione al cantante non l’avrebbe concessa.
    Ovviamente i commenti sarebbero stati gli stessi ma modificati nella forma ma non nel contenuto cioè attaccare il Sindaco, a qualunque costo, per qualsiasi motivo.
    p.s… l’offesa, l’istigazione, che io sappia, non rientra nella libertà di pensiero, o sbaglio ?

  5. vuole accaparrarsi voti dalla famiglia Pagliarulo per le prossime regionali……………NULLA E’ PER CASO !!!!!!!Mo è ” O’ MUMENT BBUON “

  6. Una partecipazione sicuramente “disinteressata” quella del primo cittadino. Quest’ultimo, anche in questo caso, non ha perso occasione per rubare la scena ad un giovane di 19 anni

  7. Siamo quelli di sempre e amiamo Rocco per quello che è e per il suo animo da poeta……siamo fieri e sono fiero di conoscere lui e la sua famiglia,gente straordinaria,….io e la mia famiglia siamo fieri di te,orgogliosi di Salerno e dei veri e leali salernitani…ma stasera non ci saro’ e non ci saremo…..la tua musica e le parole che esprimono sentimenti immensi giungeranno fino a noi portati nell’aria dalla forza del cuore.

  8. il sindaco sicuramente qualche voto lo prenderà presenziando alla festa del rapper, ma quanta centinaia ne perderà a causa della festa della pizza al parco del mercatello! basterà chiedere ai residenti di mariconda dove già poco lo digeriscono, ai residenti di mercatello e una buona parte di pastena. ma mi domando e dico se una persona va in un parco pubblico vorrebbe stare tranquillo ,e nò c’è la festa della pizza con casse acustiche a palla fino a tarda notte alla faccia dei residenti,ma gli avventori non vedono che stanno in mezzo alla polvere? i nas , l’ufficio d’igiene non vedono che tutte le preparazioni avvengono tra la polvere. speriamo che in futura la sposteranno presso lo stadio arechi. altrimenti formeremo un altro comitato, no festa della pizza a mercatello.

  9. Caro peppe come detto in precedenza,per il sondaco fino a poco tempo fa questo ragazzo era un cafone di strada,che faceva musica controproducente e istigava i giovani alla violenza e alla rivoluzione contro le istituzioni!!!!!e mo ce va a fa a scuperchiat ra targ????jamm uagliú…..nun ce scassat o cazz ve vogl ben!!!!

  10. Una partecipazione da Amico…se non conoscete i fatti chiudete le bocche! Ma che band e sciem ca sit, parlate parlate ma non sapete una mazza……(vi ho trattato).

  11. Vamos Vamos Argentina vamos vamos a ganar….Svizzera prima e Belgio che belloo vamos Argentinaaaaa in semifinale l’Olanda che inferiore a Germania,Brasile e Francia ehhhh vamoooosss vamos vinciamo facile….si a Berlino Beppe….mo si va a Rio Beppeee…….Alzala in alto la coppa Mascherano sei bello,,,,,,ti amo Romero sei bellissimo sei il portiere più forte del Mondo, e poi quegli occhi azzurri di Fernandez illumina tutto il golfo di Sorriento un Bel Nasone quant si bell…..vamos a Mangiare i fagioli piccanti Messicani…….

  12. ma quale poeta…..ma state scherzando……..ma quale sindaco……e’ un sindaco quello……..tamarri entrambi…di piu’ non si puo’……

  13. Ma che paese! come subito si diventa famosi e addirittura degni di targa pubbplica. A quando un monumento visto che siamo a corto di eroi!

  14. Io proporrei anche una targa per monsignor Scarano da apporre nei pressi del Duomo cittadino! e perchè no proporlo come santo! Tanto uno in più o uno in meno….Anche un appartenente alla famosa banda della magliana fu sepolto in una basilica romana. W. l Italia.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.