Terremoto all’alba nel golfo di Policastro, due scosse a distanza ravvicinata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
terremoto_policastro_calabria_campania

Una scossa di terremoto è stata nettamente avvertita questa mattina fra Campania, Basilicata e Calabria, precisamente nel Golfo di Maratea alle ore 06.24. Stando ai dati giunti dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) il sisma ha raggiunto la magnitudo 3.9 sulla scala Richter, mentre la profondità ipocentrica è stata fissata a soli 8.5 km di profondità. L’epicentro è stato localizzato esattamente nel Golfo di Maratea, in mare, davanti a Maratea, Sapri, Praia a Mare e Scalea. Il terremoto è stato avvertito su buona parte del salernitano, del potentino meridionale e nel cosentino, in maniera netta sulle coste tanto da costringere molte famiglie a scendere per strada. Non si registrano danni.

Dal momento del sisma si è aperta una sequenza di scosse, una delle quali ben avvertita alle 07.42 con magnitudo 3.3 sulla scala Richter.  Entrambe le scosse sono state chiaramente avvertite nelle aree costiere di Ispani, San Giovanni a Piro, Santa Marina, Sapri, Torraca e Vibonati. Secondo quanto registrato dall’Instituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia la scossa di terremoto di oggiè stata individuata nel distretto sismico denominato “Costa calabra occidentale con un ipocentro a 8,5 chilometri di profondità ed epicentro nelle coordinate geografiche 39.9172°N, 15.5972°E. La scossa di oggi, ha avuto epicentro in mare con le località interessate in terraferma che, all’interno di un raggio di 20 Km, risultatano essere, tra le altre, anche le località Ispani, San Giovanni a Piro, Santa Marina, Sapri, Torraca e Vibonati in provincia di Salerno (Regione Campania), Maratea in provincia di Potenza, unico della Basilicata ad affacciarsi sul Mar Tirreno, Praia a Mare in provincia di Cosenza (Regione Calabria). Non ci sono danni a persone o cose

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Avvertite entrambe a Maratea,zona centro storico.La prima mi ha svegliato…Accidentimatteo….

  2. Sentita benissimo. Finestre che vibravano e tuono sismico avvertito chiaramente.

  3. BUONA SERA IO MI CHIAMO PAPALE ANTONIO VOGLIO RESTARE COLEGATO EPICENTRO PER FACE BOOK DI SALERNO,E DI POTENZA,E BASILICATA,CALABRIA CHE COPSA STA SUCCEDENTO ?

  4. Se ci fai capire cosa vuoi sapere forse qualcuno potrà’ anche risponderti ,grazie. PER PAPALE ANTONIO.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.