Mercato S.Severino: dal 1° luglio campagna di prevenzione del tumore al seno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ospedale_Fucito_Mercato_San_Severino“Dal primo luglio avrà inizio la campagna di prevenzione del tumore al seno, iniziativa programmata dall’Azienda Sanitaria di Salerno e coordinata dal dr. Antonio Lucchetti, estensore del Piano di sviluppo degli screening oncologici aziendali”. Lo comunica il Vice Sindaco nonché assessore alle Politiche Sociali Rocco D’Auria.

“Dal primo luglio” – ha spiegato D’Auria –“ l’Azienda Sanitaria Locale invierà a tutte le donne di età compresa tra i 50 e i 69 anni una lettera-invito, indicando loro giorno e data utili per sottoporsi all’esame mammografico presso il Centro senologico di Salerno. Si tratta di una grande opportunità offerta alle nostre concittadine, considerato che il centro dispone di un mammografo digitale, un apparecchio di nuova generazione e che gli ambulatori dell’ASL della nostra Città ne sono sprovvisti”.

“Un ringraziamento particolare va al coordinatore dr. Lucchetti” – ha detto Angelo Zampoli, consigliere comunale delegato ai rapporti con il sistema sanitario locale e con le Autorità Sanitarie territoriali in materia di assistenza sociale – “perché si è adoperato per estendere a Mercato S. Severino l’iniziativa che è di grande utilità per la prevenzione del tumore al seno. Gli ultimi dati, che ci sono stati forniti dall’ASL, confermano che nell’ultimo anno, nella provincia di Salerno, sono state registrate 1223 diagnosi di patologie alla mammella: dati che dovrebbero indurre le donne a sottoporsi, almeno ogni due anni, a questo esame che risulta di importanza fondamentale per prevenire eventuali patologie gravi”.

“”Nel corso della mia attività al servizio dell’ASL di Salerno nel settore della prevenzione” – ha dichiarato il dr. Lucchetti –“ho riscontrato con grande soddisfazione l’attuale interesse per gli screening preventivi da parte del direttore generale Antonio Squillante e mi compiaccio per la grande attenzione che egli ripone all’educazione sanitaria attraverso una capillare azione di responsabilizzazione individuale tesa alla presa di coscienza di uno stile di vita consapevole”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.