Regionali, il Sindaco di Fisciano scende in campo: “Mi candido con coalizione che sostiene De Luca”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Fisciano_Sindaco_AmabileA meno di un anno dal rinnovo del consiglio regionale della Campania, il sindaco di Fisciano Tommaso Amabile, apre alla possibilità di un sua candidatura in seno al Partito Democratico. “La Valle dell’Irno – ha dichiarato Amabile– non ha mai avuto un esponente locale del PD tra i banchi istituzionali sia a livello regionale che Nazionale. Mai un consigliere o assessore regionale e mai un deputato o senatore espressioni del PD provenienti dal territorio Irnino”. Una dichiarazione che lascerebbe intendere la volontà, da parte del primo cittadino, di offrire la propria disponibilità come candidato per le prossime elezioni regionali. Se così fosse, Amabile, avrebbe anche le idee chiare circa la coalizione all’interno della quale schierarsi. “I miei colleghi di partito (PD) porranno la questione. Ovviamente, se mi candiderò, lo farò nella coalizione che dovrebbe sostenere l’attuale Sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, che dovrebbe essere il candidato alla Presidenza della Regione”.

Cinque anni fa fu fatto già un tentativo presentando la candidatura dell’attuale presidente della Banca di Credito Cooperativo di Fisciano, Domenico Sessa. L’elezione di Sessa sfumò per una manciata di voti e il territorio della Valle dell’Irno, in questi cinque anni, è rimasto ancora una volta orfano di un suo esponente istituzionale per quanto riguarda la compagine del PD. “Abbiamo avuto qualche incontro informale con gli altri esponenti del partito – ha detto Amabile – Ma da qui ad annunciare la mia candidatura c’è ancora tempo. Forse a fine estate avremo il quadro della situazione più chiaro. Eventualmente, l’ufficializzazione di una discesa in campo può essere resa nota settanta giorni prima della tornata elettorale”. La conseguenza di una eventuale elezione di Amabile a Palazzo Santa Lucia comporterebbe la rinuncia della carica di primo cittadino di Fisciano. “Sarebbe la logica conseguenza – ha affermato Amabile. La carica di Consigliere Regionale è incompatibile con quella di Sindaco. In ogni caso, il Comune di Fisciano andrà alle elezioni per eleggere la nuova amministrazione fra 2 anni, nel 2016. Quindi, nel caso in cui andassi alla Regione, si potrebbero anticipare le elezioni comunali di un solo anno”. Di certo c’è la volontà, dimostrata in diverse occasioni dal sindaco di Fisciano, di costruire una valida alternativa all’attuale Governo Regionale guidato dal presidente Stefano Caldoro. Tante le battaglie poste contro la politica regionale, targata centrodestra. Ultima, in ordine di tempo, quella sul rischio di perdita di 123 milioni di euro per finanziare la realizzazione della terza corsia sul raccordo autostradale Salerno – Avellino. “L’unico soggetto istituzionale al quale bisogna attribuire delle responsabilità per l’eventuale perdita dei 123 milioni stanziati dal Cipe (comitato interministeriale per la programmazione economica) per la realizzazione della terza corsia sulla bretella SA – AV – spiegò alcune settimane fa Amabile – è la Regione Campania targata Caldoro”. “Il finanziamento – ha illustrato il sindaco di Fisciano – potrebbe essere negato a causa della mancata sottoscrizione dell’APQ (Accordo di Programma Quadro) da parte dell’ente Regione, senza il quale non è possibile dar seguito agli interventi strutturali previsti su quest’arteria viaria strategica che mette in collegamento il Centro Nord col Sud Italia”. Un eventuale ingresso del sindaco di Fisciano nella maggioranza istituzionale Regionale, verrebbe salutato con favore dal territorio della Valle dell’Irno e lo vedrebbe impegnato in prima persona in battaglie come questa della realizzazione della terza corsia, molto sentita dai residenti locali.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Occorre dare una forte scossa in seno alla Regione Campania dove la destra ha dormito e per i Comuni targati PD è stato scandaloso. Credo che l’avv.Amabile possa dare questa scossa.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.