Salernitana: si avvicina il ritorno di Altobello

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
AltobelloIl mercato aprirà ufficialmente i battenti domani (la sessione estiva terminerà alle ore 23 del primo di settembre), ma rispetto agli anni scorsi è difficile parlare di Fiera dei Sogni. Più che altro le società fanno i conti con una realtà sempre più complicata: quella di dover tenere i bilanci in regola, cercando comunque di allestire organici competitivi e rispettando le attese della piazza di competenza. La proprietà granata ha fissato il budget per la prossima stagione, non sono previste spese folli. Anzi, si parla di cifre ben lontane da quelle spese anni addietro. Se riuscisse nell’impresa, il diesse Fabiani dovrebbe innanzitutto abbassare il monte ingaggi, oggi appesantito dai vincoli di alcuni giocatori che non rientrano nei piani di Somma ed hanno stipendi non in linea con le nuove politiche societarie.

Poi, al limite, con un margine di manovra di poco superiore, l’operatore di mercato granata potrebbe cercare di piazzare qualche colpo. Intanto, il dirigente romano chiede aiuto al Parma e il primo giocatore che dovrebbe approdare in granata grazie alla collaborazione dei ducali è Errico Altobello. Nonostante qualche offerta proveniente da club di categoria superiore, il centrale salernitano è pronto a tornare a vestire la maglia granata con un obiettivo preciso: riprendersi quello che la finale play off col Verona gli tolse nel 2011, la Serie B. Altobello è motivatissimo ed è giocatore estremamente valido. Imminente il rinnovo di Bianchi, attualmente in vacanza: al rientro l’ex dell’Ascoli, che firmerà un annuale con opzione per l’anno successivo, sarà di nuovo della Salernitana. La batteria dei centrali, di cui non si sa se farà parte o meno anche Tuia (corteggiato da club di Serie B, la Lazio potrebbe rimborsare i granata col prestito di Ilari) dovrebbe comprendere anche il giovane Schiavino (lo scorso anno all’Ascoli, ma di proprietà del Crotone).

Pratali e Pollace (richiesti da Somma) potrebbero essere le ciliegine sulla torta. Mentre l’idea Lanzaro (come l’ipotesi di scambio con Ginestra) sembra destinata a tramontare. A centrocampo, per Pestrin vale lo stesso discorso di Bianchi. Sembra in dirittura d’arrivo (sempre dal Parma) il prestito di Giandonato, che pure era parso restio a scendere in Lega Pro. Si tratta di un talento a caccia di riscatto. Ma per il 4-2-3-1 che vorrebbe attuare Somma potrebbe servire anche un elemento di maggior esperienza e fisicità. Sempre dal Parma dovrebbe arrivare almeno uno tra Tripoli, Caccavallo e Lapadula, mentre Coda dovrebbe rimanere in Slovenia e Gabionetta (come Doumbia) dovrebbe trasferirsi al Lecce a titolo definitivo. Per l’attacco sondato anche il giovane Speziale, scuola Milan. Per Marotta, sul quale continua il pressing dell’Ascoli, bisogna pazientare (il Bari a breve ufficializzerà Mangia come allenatore ma non ha ancora il diesse). Da valutare Bjelanovic. Altri nomi potrebbero venir fuori ad agosto inoltrato, quando pur di giocare qualche punta importante potrebbe accettare di affrontare la terza serie. Su Nolè s’è fiondato il Novara, che ha affidato la panchina al suo mentore Toscano.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.