Trasporti; Paolucci (Pd): “Vetrella dove è finito? Perchè non interviene per la SITA?”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
autobus_sita_costiera_amalfitana“Sergio Vetrella che fine ha fatto? Perché non interviene per risolvere la vertenza Sita?”. Così in una nota Massimo Paolucci, eurodeputato Pd. “L’assessore regionale e la giunta guidata da Caldoro sono i principali responsabili della grave crisi che sta colpendo i trasporti nella nostra regione. Le difficoltà della Sita sono solo le ultime in ordine di tempo, non bisogna dimenticare Eav, Circumvesuviana e Corcumflegrea”, aggiunge Paolucci. “Perdita di lavoro per i dipendenti e disagi per i cittadini sono lo specchio del fallimento della Regione. Ormai per Vetrella non restano le dimissioni, come ultimo gesto per chiedere scusa ai cittadini campani”, conclude.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.