Campania: sì dell’Ue a banda ultra larga in tutta la Regione. Caldoro, “Costruiamo futuro”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
internet_connesione_WEB“Il Grande progetto Banda Ultra Larga vale complessivamente 122 milioni di euro. Si tratta, come per tutti i Grandi progetti, di un cofinanziamento: la quota di competenza della Ue è pari a 91,5 milioni di euro, il 75% dell’importo”. Così l’assessore Edoardo Cosenza, delegato del presidente Caldoro al coordinamento dei Grandi progetti regionali. “Attualmente – ha ricordato Cosenza – sono 13 su 19, con questo sulla Banda ultra larga e quello sul Porto di Salerno, i Grandi progetti già approvati in via definitiva dalla Ue per un totale di 2 miliardi 49 milioni di euro, pari ad oltre il 75 per cento del totale. Andiamo avanti rapidamente per l’attuazione delle opere.”

“Il Grande Progetto Banda Ultra Larga – ha dichiarato il vicepresidente con delega alla Ricerca e all’Innovazione Guido Trombetti – ha previsto una gara pubblica finalizzata all’individuazione e al cofinanziamento pubblico (per una quota massima del 70%) di un progetto di investimento, presentato da operatori privati, rivolto alla realizzazione di una rete di accesso passiva a banda ultra larga (costituita da infrastrutture di posa e portanti ottici): la quota di cofinanziamento pubblico ammonta a 122 mln (per un investimento totale di almeno 169 mln). “Con l’approvazione della Commissione Europea il Grande Progetto Banda Ultra Larga ha finalmente completato l’iter formale. I cantieri potranno ricevere un forte impulso ed i lavori, per altro già in corso, un’accelerazione. L’investimento, oltre ad avere una notevole dimensione infrastrutturale, ha anche un grande valore sociale. Infatti la banda larga, insieme con l’open data, concretizzano i principi su cui si basa la società della conoscenza. Vale a dire che le informazioni devono poter circolare liberamente perché sono il carburante dello sviluppo culturale ed economico del Paese.

“La circolazione delle informazioni e delle conoscenze – ha concluso Trombetti – rende più solida la democrazia, perché rafforza la trasparenza delle istituzioni e accresce la consapevolezza della collettività.” “Una scommessa della giunta regionale. Costruiamo futuro.” Così il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro. “A Guido Trombetti e Edoardo Cosenza, che lavorano con competenza e passione, ed a tutta la struttura un grazie particolare”, conclude il presidente. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.