Centrale del latte Salerno: i parlamentari 5 stelle presentano ricorso contro la vendita

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Centrale_Latte_Salerno“La Centrale del latte non va venduta: è l’unica società partecipata del Comune sana che produce utili”, i parlamentari del Movinento 5 Stelle, Silvia Giordano, Andrea Cioffi, Mimmo Pisano ed Angelo Tofalo Stelle hanno presentato, tramite l’avvocato Oreste Agosto, atto di intervento ad adiuvandum al ricorso proposto dai dipendenti della Centrale contro il bando di vendita del Comune di Salerno.

Domani mattina al Tar si discuterà la sospensiva dell’esecuzione della procedura per la dismissione del 100% del capitale della Centrale.

“Oltre ad essere in attivo la Centrale è una delle poche aziende storiche rimaste in vita a Salerno che esprime valori territoriali con i suoi prodotti qualitativi e di eccellenza. La scelta di vendita è dettata da motivi meramente contabili, per cercare di salvare il bilancio comunale. Tutto ciò dimostra il fallimento della politica amministrativa del sindaco De Luca”.

“Il comune avrebbe dovuto interessarsi a valorizzare la vendita delle società partecipate che incidono negativamente sul bilancio comunale, ma così non è stato. Ed invece dismette un gioiello di famiglia nel tentativo disperato di salvare le falle del bilancio comunale da brividi.

I parlamentari ribadiscono un concetto molto semplice: “La Centrale va rilanciata con un piano di investimento serio ed un management qualificato professionalmente e non politicamente come è avvenuto fino ad oggi”.

 

I parlamentari

Silvia Giordano

Andrea Cioffi

Mimmo Pisano

Angelo Tofano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Utili ? A chi ?
    L’unico utile prodotto è sollevare la “pelea” politica per farsi pubblicità.

  2. Meno male che ci sono questi ragazzi del M5S a dare un lumicino di speranza, ieri il pd e forza italia si sono fatti l’ennesimo favore votandosi l’immunità in Parlamento, che vergogna e che paraoculo gli italiani venduti per 80 euro di merda, e qui a Salerno a contare gli sprechi e le svendite di De Luca di fabbriche storiche salernitane come la Centrale del Latte.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.