Salerno:il 3 luglio inizia la XXVI edizione del Premio Charlot, con la prima proiezione dei film restaurati di Chaplin

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
premio_charlotTutto pronto per l’apertura della XXVI edizione del Premio Charlot. Domani, 3 luglio alle ore 17,15, taglio del nastro con l’atteso omaggio al cinema del più grande attore, compositore, autore e regista di tutti i tempi: Charlie Chaplin. A 100 anni dall’uscita del suo primo film, la manifestazione a lui dedicata aprirà i battenti, come detto, il 3 luglio, al Cinema Teatro delle Arti di Salerno, con una serie di proiezioni, ben sei, dei più bei film del “Vagabondo”.

Ma domani, prima dell’inizio delle proiezioni, alle ore 17,15, ci sarà anche un altro importante appuntamento, la presentazione del libro “Vita d’Artista” scritto da Claudio Tortora e tradotto in lingua inglese. Alla presentazione interverranno l’autore e il professo Michele Ingenito, dell’Università degli Studi di Salerno, che ne ha curato la traduzione. A seguire la messa in onda della prima pellicola in programmazione. Le proiezioni, come detto, saranno ospitate al Cinema Teatro delle Arti di Salerno, in collaborazione con la CINETECA di BOLOGNA.  Sei i titoli in programmazione tutti ad ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti. Si parte il 3 e 4 luglio con Kid Auto Race at Venice, a seguire il 5 e 6 luglio The God Rusch. Ed ancora il 7 e 8 luglio The Flcorwalker, mentre in 9 e 10 luglio sarà proiettata la pellicola dal titolo The Fireman. Penultimo appuntamento l’11 e il 12 luglio con The Adventurer, mentre chiude il ciclo il 13 e 14 luglio la pellicola The Cure. Tutte le pellicole saranno proiettate, gratuitamente, alle ore 18, alle ore 20 e alle ore 22. Per info e prenotazioni ci si può rivolgere al botteghino del Teatro delle Arti telefonando al numero 089221807.

Tutto questo, è giusto ricordarlo, grazie all’organizzazione del Comune di Salerno che ha ottenuto il contributo della Regione Campania che ha fatto rientrare il Premio Charlot nel “Po Fesr Campania 2007-2013 La scoperta della Campania), della Camera di Commercio di Salerno, dell’Autorità Portuale di Salerno e con il patrocinio dell’Agis.

E mentre ci si prepara al taglio del nastro di questa ventiseiesima edizione dello Charlot. La giuria del Premio continua il suo lavoro per l’assegnazione dei Premi Charlot, che saranno consegnati nel corso delle serate che si svolgeranno presso l’Arena del Mare di Salerno. Due i premi che si vanno ad aggiungere a quelli già annunciati precedentemente. Il primo riconoscimento sarà consegnato nel corso della serata dedicata ai giovani talenti italiani, e denominata “Il Monello” che si terrà il 23 luglio. A ricevere il premio sarà Brando De Sica. Poi ci sarà un altro riconoscimento. Sempre come giovane regista emergente e sarà assegnato a Gabriele Mainetti, giovane regista romano che a meno di 40 anni ha sfiorato la nomination agli oscar con il suo cortometraggio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.