Strage bus caduto dal viadotto dell’Irpinia: tre persone in carcere. C’è anche una donna salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
pullman_incidente_giorno_dopoLa polstrada di Avellino ha eseguito tre ordinanze di custodia cautelare per altrettante  persone nell’indagine sul bus precipitato dal viadotto di Monteforte il 28 luglio 2013. Sono Gennaro Lametta, titolare della Mondotravel, proprietaria del mezzo caduto, e due dipendenti della motorizzazione civile di Napoli: rispettivamente un funzionario ed una donna, 63enne impiegata ed originaria di Giffoni Valle Piana, nel salernitano. Gennaro Lametta è anche il fratello di Ciro, l’autista rimasto ucciso nell’incidente insieme ad altre 39 persone. Era lui, secondo Gennaro, ad occuparsi della manutenzione. Lo ha detto agli inquirenti che lo hanno ascoltato, i quali lo accusano di aver violato norme sulla revisione per altri due bus. Dopo un anno dall’incidente del bus turistico precipitato dal viadotto dell’autostrada Napoli-Canosa le indagine subiscono un’ulteriore svolta.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. la donna impiegata è residente in Giffoni SEI CASALI!
    La stessa…è già plurindagata…per diverse vicissitudini….io mi chiedo: come mai, viste le varie indagini nelle quali è stata coinvolta, ha continuato ad operare senza problemi?
    Adesso spero buttino via la chiave…e la finiamo con sta gente…che si arricchisce con uno stipendio da 1.300 euro al mese!
    GHIGLIOTTINA!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.