Montervino a La Città: “Addio senza veleni. Però potevano farmi almeno una chiamata…”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
montervino_canale_you_tube«Conosco il calcio, ero preparato. Sarebbe stato bello vedersi comunque e dirsi le cose negli occhi, non necessariamente da società a calciatore, piuttosto alla persona, tra uomini. Avrei preferito un trattamento diverso: una telefonata, una pizza tra amici. Non è accaduto. Spero almeno di aver lasciato un buon ricordo». A parlare Francesco Montervino capitano della Salernitana fino al 30 giugno che, in una intervista a La Città non nasconde la sua amarezza per come si sia conclusa la sua esperienza in granata e per il trattamento ricevuto dalla società.

Montervino potrebbe ben presto svolgere il ruolo di dirigente a Taranto nella sua città d’origine. Poi, tornando alla Salernitana ed allo stipendio ritenuto da qualcuno troppo alto rispetto ai parametri imposti dalla società il capitano dice: «Dipende, se lo rapportiamo a quello di chi magari non.. vabbé lasciamo perdere. Il mio era alla portata. In ogni caso non mi è stato proposto qualcosa di diverso e quindi non c’è stato modo di valutare, accettare o meno.

Non credo comunque che abbiano inciso queste valutazioni: il budget della Salernitana è solido e il club ha due presidenti con nomi spendibili. Fino al 30 giugno ho aspettato solo la chiamata della Salernitana. Lo dovevo al club col quale ho condiviso per 3 anni vicissitudini belle e meno belle. Poi purtroppo quello che speri non accade. Però io posso solo ringraziarli. Pure la Salernitana credo dica grazie a Montervino: in D mi sono rimesso in gioco su ogni aspetto, quest’anno ho fatto un grande campionato contrariamente alle idee di certi personaggi».

Infine su Somma dice: «E’ all’altezza di poter gestire la piazza di Salerno. Ci conosciamo, ci rispettiamo, non c’è grande confidenza ma è un tecnico molto preparato. Mi fa piacere che la scelta sia ben vista dalla gente»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Ahhhhhhh era ora che te ne andavi, anziani non ne vogliamo più nel calcio, dopo i 33 anni ritiratevi tutti!!

  2. E chi sei Franco Baresi che ti dovevano chiamare?
    Ah scusa il capitano Javier Zanetti. Sei tu che devi ringraziare Salerno e la Salernitana

  3. Un ringranziamento sincero Le è dovuto. Io stesso nei distinti, quando erano aperti, mi attaccai a discutere con chi Le dava del napoletano di….., così, per partito preso o per un suo perdonabilissimo tocco non proprio morbido. Dissi che Lei era un professionista serio, che si impegnava e si sacrificava per la nuova maglia granata e che il suo passato napoletano non dovevano rappresentare un pregiudizio. I fatti mi hanno dato ragione: Lei è stato esempio di correttezza ed impegno, forse nell’occasione di Aversa addirittura troppo. Poi, non ricordo altri che siano stati capitani del Napoli e della Salernitana: in questo è il suo vanto. Non presti attenzione ai commenti che non siano dei tifosi veri e seri della Salernitana : quelli perbene L’hanno apprezzata e La stimano. Buona fortuna da dirigente.

  4. Sei un professionista…anche se nell’anno 2010/11 ti sei comportato un pò male..però poi ti sei rimesso in carreggiata!!! cmq il fatto che la società non ti abbia chiamato è una vergogna..ma purtroppo Lotito è un personaggio squallido mentre mezzaroma non ha gli attributi per prendere le decisioni..in pratica stiamo nella m…a !!!
    SALERNO VUOLE VINCERE!!!!

  5. Mi dispiace che non rimani e a quelli che commentano in modo duro dovrebbero ricordarsi l’ultimo anno di Lombardi……grazie per il tuo contributo, sei stato un ottimo capitano. Auguri

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.