Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola domenica 6 luglio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna-stampa-salernoEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Corriere del Mezzogiorno. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

Vogliono un milione dal Comune. Ingiunzione di pagamento per il credito vantato dall’impresa impegnata in piazza della Libertà. Ultimatum all’amministrazione ma l’ente si oppone: “Quei lavori sono contestati”.

La foto notizia: Due incendi in 24 ore: sabotaggio al nuovo pronto soccorso.

Di spalla: Reportage. A Santa Teresa tuffi al cantiere. Spiaggia sporca.

Ed ancora: Economia. Best of Salerno. L’artigianato sbarca a Tokio.

Sempre di spalla. San Severino. Traffico illegale di armi: barista finisce al fresco.

A centro pagina: Cava, scontro sui cassonetti. No al ripristino delle vecchie attrezzature. Pochi mezzi per la raccolta.

Sempre a centro pagina:  Glocal. Imprese “coesive” e valore dei territori.

E poi: L’opinione. Regioni e Province senza campanilismi.

Taglio basso: Higuain fa volare l’Argentina. Un gol del “Pipita” stende il Belgio e regala il pass semifinali.

Sempre in basso: Fabiani ha in canna il colpo Pasquato.

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

 

 

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

Caldoro-De Luca, tregua in corsia. Incontro e stretta di mano al Ruggi. Il progetto: residenze per gli studenti nella struttura di Torre Angellara. Fair play all’inaugurazione del nuovo Pronto soccorso: «Deficit azzerato, risultato storico».

Ed ancora: Il governatore. «Con il turn over mille assunzioni entro il 2015».

Di spalla: L’intervento. Il pm Russo e la lezione di Tortora (di Aniello Salzano).

A centro pagina: Preso il «mostro», ideò la fuga dal bunker. In manette il capoclan Esposito. Progettò la clamorosa evasione del boss Cesarano. Nel 1998 il blitz a Fuorni durante il processo. Il suo covo era a Pompei.

La foto notizia: Camerota. Spiaggia per tutti senza barriere ecco gli scivoli per i non vedenti.

Sempre a centro pagina: A Nocera. «Straordinari con il trucco» scatta l’inchiesta.

Di lato: La scuola. Valzer presidi resta in bilico la «Monterisi».

E poi: La domenica. I poeti «madonnari» sulla vetta del Cilento (di Rino Mele).

Taglio basso: Pubblico/Indiscreto. Beneficenza, prove tecniche d’approccio (di Diego De Silva).

I box in alto: La kermesse. IL FIORDO DEGLI ANGELI. BRIVIDO TUFFI A FURORE.

Ed ancora: Il festival. FAMILY DAY A GIFFONI LA GIURIA IN PIAZZA.

Sempre in alto: Il concerto. PINO DANIELE ACUSTICO RAVELLO…NERA A METÀ

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.