Tifosi granata spazientiti, Fabiani prova a placarli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Salernitana_Curva_Sud_3E’ stato rimosso in fretta e furia lo striscione che era stato posizionato nottetempo all’Arechi, proprio all’ingresso del varco 25 (dal quale si accede alla sede della Salernitana). Senza mezzi termini viene chiesto a Lotito di mettere mano alla tasca per la Salernitana o di andare via. Rispetto allo scorso anno, quando gli ultras Curva Sud Siberiano in un manifesto affisso in tutta la città, contestarono l’operato della società in maniera dettagliata, in questo caso lo striscione non è stato firmato. Ma rappresenta comunque il segnale che qualcosa nel rapporto tra il patron della Lazio e una parte della tifoseria s’è incrinato. La Salernitana non deve essere considerata la sorrellastra della Lazio e merita attenzione ed investimenti. Non è bastato l’ingaggio di Castiglia (giocatore affidabile, ma non di certo un top player) a rasserenare l’ambiente, perchè quello che è successo lo scorso anno è ancora troppo “fresco” per poter essere messo da parte. Gli errori in serie commessi l’estate passata, il ritardo accumulato dalla società nell’allestimento della rosa, gli ingaggi di svincolati indietro nella preparazione, la rivoluzione d’inverno, hanno permesso alla Salernitana di raggiungere i play off solo per il rotto della cuffia e l’eliminazione al primo turno è stata una batosta difficile da digerire.

Per questo i tifosi si sarebbero aspettati un atteggiamento diverso da parte della società da maggio in avanti. Finito il campionato, i supporters granata speravano che la proprietà si concentrasse immediatamente sul mercato, per consegnare a mister Somma al più presto una squadra competitiva. E invece ad oggi, a causa dei mille impegni di Lotito, la Salernitana ha preso solo Giacomini e Castiglia ed ha riscattato alle buste Tuia. Un po’ pochino. Se si considera che tra i pochi elementi sotto contratti ce ne sono diversi che non rientrano nei piani per la prossima stagione. In queste ore Fabiani, che ha dovuto precisare a mezzo stampa che il budget è superiore ai 2 milioni e mezzo di cui il 23 giugno aveva parlato “Il Mattino”, è intenzionato ad imprimere una decisa accelerazione alle operazioni. Col milioncino in più di cui ha parlato il diesse granata si può cercare di costruire una squadra di primo piano, senza dover necessariamente esaurire del tutto il budget. Ma Salerno merita l’attenzione dei proprietari, il lavoro incessante dei dirigenti e dei tecnici e una squadra che possa fare di più del nono posto centrato in extremis lo scorso anno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. VERGOGNATEVI!!!
    AL POSTO DI DARE VOCE E CREDITO A QUESTE COSE PONETEVI UNA DOMANDA: NON POTREBBE ESSERE UNO STRISCIONE DI QUALCUNO CHE VUOLE ESATTAMENTE FAR INCRINARE IL RAPPORTO? IN FONDO NON E’ FIRMATO NEMMENO. SIETE GLI UNICI CHE DANNO QUESTE STUPIDE NOTIZIE E CREANO GLI ARTICOLI…SMETTETELA! VERAMENTE CI AUGURIAMO CHE LOTITO NON DIA PI§ INTERVISTE ALLA VOSTRA TESTATA PERCHE’ VERAMENTE SIETE SENZA VERGOGNA

  2. insieme a fabio ci andremo in tantissimi, tu e tutti quelli come te se ne possono stare pure a casa,venite allo stadio solo per creare fastidio e disordine.

  3. Guarda che io allo stadio ci sono andato anche in serie D e comunque se leggi tra le righe, immaginando che sei intelligente per poterlo fare, capirai che il senso delle mie parole è solo che non si può contestare a prescindere come fanno a lira tv e su salernonotizie…facci caso hanno cominciato dopo la finale di frosinone perchè volevano l’allenatore il giorno dopo e dicevano che Lotito pensava solo alla Lazio: Somma arriva il 2 giugno. Poi iniziano con la storia che non c’è nessuno al fianco di Somma alla presentazione: faccio notare che se la stima dipende dalla presenza di Lotito alla conferenza stampa, faccio notare che con Perrone e Galderisi ci stava e sappiamo quanto li stimasse, allora meglio che non c’è stato. Poi hanno iniziato con il pippone del ritiro;ora il mercato…allora attendiamo che operino e poi dopo critichiamo, fermo restando, ma questa è una mia opinione, che la Salernitana si tifa a prescindere dalla categoria e dalla squadra allestita…io allo stadio ci vado e non mi interessa se la squadra è forte o meno.
    Saluti

  4. Ma li senti sti burini? Provetto triennale?con 10000 spettatori a partita gli altri club pretendono almeno la uefa cup,e noi 3 anni per la b.ma andate a ca…a casa vostra.

  5. ma chi si tu ne co????ma e capit che abbiamo dovuto giocare in serie D dopo 2 fallimenti ed ora ci meritiamo(almeno) quello che città col blasone piu piccolo del nostro hanno avuto o stanno avendo(avellino,perugia,spezia,ecc.ecc),o dopo tutte quelle umiliazioni non è ancora finito il peggio e ci tocca ancora il resto???La SALERNITANA la voleva Lo monaco e lombardi(casertana) oltre ad altri imprenditori che sono stati scartati in base alle possibilità econimiche,ma a lotito chi lo ha chiamato?Fa che ora dopo tutto questo dovremmo ricominciare per la terza volta da zero perchè a SALERNO è venuto un’altro Mingh… a romperci solo le scatole!!?Hai capito che pazienza non ne abbiamo più dopo tutte le umiliazioni subite ultimamente,possibile non vi entra in testa?Lotito si da coraggio quando sente parlare gente come te,pensa che quelli come te sono la maggioranza,senza sapere che non ne possiamo piu ripeto!!!!

  6. Io e Fabio ci andiamo pure in eccellenza tu t può stare casa non sentiremo la mancanza

  7. Anni addietro, di questi tempi, non avevamo le fidejussioni per poter partecipare al campionato, depositavano fidejussioni rilasciate da società fantasma con sede alle isole Cayman, non avevamo le quietanze liberatorie dei giocatori era questo il periodo delle angosce e delle figure di merda in lega e che per rimediare gli imprenditori salernitani salivano a Roma dai vertici con i bocconcini di bufala campana .
    Guardatevi intorno e fate i nomi degli industriali di Salerno capaci economicamente oggi di poter investire in una squadra di calcio e solo dopo parlare. La realtà oggi a Salerno si chiama Lotito e Mezzaroma, scusate ma questi sono nomi che riescono ancora smuovere milioni di €uro dalla sera alla mattina con interessi in Italia e all’Estero, ed è grazie a questi signori che l’arechi si apre la domenica altrimenti sarebbe una cattedrale nel deserto e staremmo

  8. I soliti imbecilli della domenica che vogliono tutto e subito gratis. Se siete così capaci prechè non prendete la società e la gestite voi?
    Ovviamente mettete in preventivo il fallimento non solo economico ma anche societario.

  9. abbiamo perso gustavo a zero……grande imprenditore lotito……..cmq direi di aspettare un altro po prima di contestare metti che sto imbecille spara due tre colpi alla fine po chi lo sente per un anno intero…..quando finisce il mercato si vede cosa fare….. ovviamente cosa assai difficile far fare due colpi a lotito…..pure lombardi fece un colpo a sorpresa con di napoli tu nun si capac e fa sti cos…..

  10. La storia del calcio non la si puo’ inventare a piacimento,societa’come Avellino e Perugia sono state negli 50 anni almeno 10-15 volte di piu’ in serie A,La Salernitana ebbe dal Perugia (A): Vitulano,Petraz e Tinaglia e l’Avellino(A) nello stesso anno ci cedette Fei e un centrocampista super magro e combattente di cui non mi sovviene il nome (Cappelletti?) .I campionati della Salernitana finivono economicamente a Dicembre.Ho l’impressiione che molti parlano di calcio senza essere mai andati allo stadio.Ora lasciate stare la storia perche’ è stata gia’ scritta e non la potete inventare voi.In questo periodo (economico) soltanto una societa’ come questa potra’ migliorare la situazione tecnica,nel calcio poi non basta avere un grande pubblico e denaro per vincere se no vincerebbe sempre la stessa societa’.Capisco che essendo il sito è aperto a tutti, anche a quelli che di calcio non capiscono nulla,un invito alla redazione non aizzare con titoli e parole subdole perche’ l’ambiente gia’ prima che inizia diventa di fuoco.

  11. AMICI CALMATEVI – LA COLPA E’ DI CHI DIFFONDE STR…TE – E QUI CE NE SONO TANTE – STATE CALMI ED ASPETTATE PERCHE’ OGGI LEGGIAMO QUESTO…… DOMANI ESATTAMENTE IL CONTRARIO –
    LO STRISCIONE SI FIRMA ULTRAS – SARANNO ULTRAS DELL’AVELLINO CALCIO !

  12. tifoso da oltre 60 anni perche non lo dici che hai fatto sempre la serie c a i tuoi amici che parlano del blasone che non avete mai avuto perche non lo dici che pagavate l’avellino per l’amichevole pre campionato al vestuti quando l’avellino era in A tu che sei tifoso da 60 anni le dovrai sapere queste cose l’avellino ora e in B e e la nomini ancora per queste cose dovete rapportarvi con benevento paganese casertana juve stabia ma non con l’avellino che sta in un altra categoria

  13. Basta con le solite ca….te tipo” Lotito ci ha salvato, stiamo attenti che se si scocciano se ne vanno.Ma vieni o vai.La Salernitana non è una ditta , una fabbrica.La Salernitana la si deve amare ,devi viverla quotidianamente, no come stanno facendo loro.Per tutto quello che noi ripeto noi abbiamo dimostrato sia come attaccamento che come numeri ,il minimo che il duo possa fare e passare la mano o costruire veramente qualcosa di serio e forte ,staccando in modo definitivo il cordone ombelicale dalla Lazio.E’ anche ora che Mezzaroma cominci a camminare da solo.Ciao e Forza Salernitana.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.