I fatti del giorno: martedì 8 luglio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiSCONTRO GRILLO-RENZI POI DA M5S 10 SI’ A PROPOSTE PD
NAPOLITANO, CONFRONTO SU RIFORME NON SIA INCONCLUDENTE
Ieri giornata di tensione tra Grillo e Renzi dopo l’annullamento
dell’incontro sull’Italicum. Poi il colpo di scena con il sì di
M5s al decalogo posto dal Pd. Pressing del Colle a far presto.
Napolitano auspica una riforma volta a superare il bicameralismo
paritario. E oggi al Senato la commissione Affari costituzionali
voterà gli emendamenti sui punti più delicati delle riforme.
—.
PADOAN ALL’EUROGRUPPO, CONTI ITALIANI TRA I PIU’ SOSTENIBILI
OGGI INIZIA IL VERTICE DELL’ECOFIN, SUL TAVOLO LA CRESCITA
‘Accordo sulle priorità ma non sulle misure’. Ieri il debutto di
Padoan alla presidenza dell’Eurogruppo. Il ministro ha difeso i
conti dell’Italia, ribadendo la richiesta di flessibilità. Ma il
collega tedesco Schaeuble avverte: niente scorciatoie. Attesa
oggi per l’avvio del dibattito sulla crescita all’Ecofin.
—.
PEDOFILIA, MEA CULPA DEL PAPA PER GLI ABUSI E I SUICIDI
PROCESSIONE SI INCHINA AL BOSS, CRESCE LA POLEMICA
Il Papa ha incontrato ieri sei vittime degli abusi del clero.
Bergoglio ha chiesto perdono per i crimini di chi ha sacrificato
i bimbi, ha detto, all’idolo della propria concupiscenza. E sale
la polemica sull’inchino della statua della Madonna alla casa
del boss ad Oppido Mamertina. Il vescovo di Calabria chiede di
fermare le processioni. La Dda Reggio avvia un’indagine.
—.
TEMPESTA DI RAZZI DA GAZA, ISRAELE ESTENDERA’ RAID
IN 3 CONFESSANO L’OMICIDIO DEL RAGAZZO PALESTINESE
La tensione in Israele e’ oramai altissima: la zona sud del
Paese e’ sotto una pioggia di razzi. Il governo è diviso sulla
risposta da dare ad Hamas, ma per ora nessuna operazione
terrestre. E ieri tre dei sei ebrei accusati dell’omicidio del
ragazzo palestinese a Gerusalemme hanno confessato. Il rabbino
dei coloni chiede la pena di morte per gli assassini.
—.
YARA: BOSSETTI OGGI DAL PM, ‘PRONTO A SPIEGARE’
PERUGIA, CLINICAMENTE MORTO UOMO CHE HA SPARATO A EX
Nuovo capitolo nel giallo dell’omicidio di Yara Gambirasio. Nel
carcere di Bergamo Bossetti avrà il suo primo faccia a faccia
con il pm. “Voglio dimostrare che sono innocente”, ha ribadito.
Intanto a Perugia è in clinicamente morto l’uomo che domenica ha
sparato alla ex, al figlio e ad una amica, prima di puntarsi la
pistola alla testa.E’ stato autorizzato l’espianto degli organi.
—.
MONDIALI, E’ IL GIORNO DELLA SEMIFINALE BRASILE-GERMANIA
ADDIO A DI STEFANO, LA ‘SAETA RUBIA’ LEGGENDA DEL REAL
Prima semifinale ai Mondiali: in campo alle 22 Brasile e
Germania. I verdeoro senza Neymar, infortunato, e Thiago Silva,
squalificato. Tedeschi con Klose in panchina. La partita sarà
diretta da Rodriguez Moreno, l’arbitro che espulse Marchisio
nella gara Italia-Uruguay. E ieri si è spento Alfredo Di
Stefano, leggenda Real Madrid, due volte Pallone d’oro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.