Stati Generali della sanità pubblica e privata. Se ne parla domani, 9 luglio, sede Cgil Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

bandiera_cgilLa Cgil e la FP della Campania, insieme alla Cgil e alla FP di Salerno, hanno da tempo delineato un percorso per rilanciare la vertenza sanità sull’intero territorio regionale. In Campania, infatti, il Sistema Sanitario è fortemente squilibrato nella qualità dell’offerta tra territorio ed ospedale e tra pubblico e privato, in particolare nei settori della diagnostica, della dialisi e della laboratoristica. Così, producendo consistenti diseconomie nella organizzazione e nella erogazione dei servizi, non assicura la presa in carico del cittadino. Ecco perché a Salerno, in particolare, è già stato proclamato lo stato di agitazione a sostegno del percorso segnato nella piattaforma rivendicativa regionale sul tema.

Per rilanciare le priorità e accendere ancora una volta i riflettori sulla “piattaforma sanità” la FP Cgil di Salerno ha convocato per domani, mercoledì 9 luglio, alle ore 9.30, gli Stati Generali del Comparto Sanità Pubblica e Privata e della Dirigenza. L’appuntamento è presso la Camera del Lavoro di Via Manzo, in città. “In linea con quanto stabilito dalla FP Campana, anche a Salerno si avvia un percorso per costruire e rafforzare la piattaforma unitaria e rivendicativa – sottolinea Angelo De Angelis, segretario generale FP Cgil Salerno – In Provincia di Salerno, infatti, i servizi sono fortemente ridotti anche nel settore dell’emergenza-urgenza e la situazione si aggrava in coincidenza col periodo feriale. E’ necessario rivendicare l’adozione degli strumenti idonei per il governo del settore, come gli atti aziendali per l’ASL di Salerno e per l’Azienda Universitaria di Via S. Leonardo”.

“Chiediamo lo sblocco immediato del turn over e assunzioni mirate nei reparti e nei servizi con gravi deficit di personale medico ed infermieristico – dice Arturo Sessa, della segreteria Cgil Salerno –  E’ necessaria, poi, una urgente modifica del Decreto 49 per un ridisegno della rete ospedaliera e dei servizi territoriali”. All’incontro di domani parteciperanno i segretari generali di tutte le categorie della Cgil Salerno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.