A rischio il servizio antincendio boschivo della Comunità Montana Alento Montestella

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
incendio_boschivoNon parte il servizio antincendio boschivo da parte della Comunità Montana Alento Montestella. Il finanziamento, di oltre 900 mila euro, già stanziato dalla Regione Campania ancora ad oggi non è stato liquidato all’ente montano. Operai e mezzi fermi, dunque, con l’estate ormai entrata nel vivo. Nei giorni scorsi il presidente della Alento Montestella, Giancarlo Emanuele Malatesta, ha inviato una lettera al presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, ai dirigenti del Settore Foreste della Regione Campania, al Prefetto di Salerno ed ha informato le diverse sigle sindacali, denunciando la criticità ed il blocco delle attività.

«In riferimento all’inizio dell’attività per assicurare il servizio antincendio boschivo relativo alla stagione 2014 – scrive il presidente Malatesta – e visti i perenni ritardi da parte della Regione Campania nella erogazione dei fondi già stabiliti e assegnati, non potendo materialmente questo ente far fronte a spese di manutenzione ordinaria e straordinaria dei mezzi antincendio né di assicurare un adeguato DPI per la sicurezza degli operai che svolgono il servizio AIB per mancanza di risorse, si richiede l’immediata rimessa dei fondi già stanziati (decreto dirigenziale n. 75 del 11.06.2014 e fondi AIB) al fine di poter predisporre quanto indispensabile all’attivazione del servizio. In mancanza di tali erogazioni – annuncia Malatesta – si comunica che alla data odierna, non avendo ricevuto comunicazioni ufficiali da parte della Regione Campania circa l’accredito delle somme citate, questo ente in sofferenza in sofferenza da tredici mesi, allo stato attuale non è in condizioni di assicurare il servizio AIB sul territorio comunitario».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.