Legge impresa artigiana, Martusciello: “Qualifichiamo e sviluppiamo il comparto”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Fulvio_MartuscielloRimettiamo l’impresa artigiana al centro del sistema produttivo campano, dotando il comparto, per la prima volta, di una normativa unica che razionalizza gli interventi legislativi ed individua azioni e misure per il sostegno regionale alle imprese attraverso azioni selettive ed efficaci.

Così Fulvio Martusciello, consigliere del presidente Caldoro alle Attività produttive e Sviluppo economico, sull’approvazione in Consiglio regionale della legge su “Norme per la qualificazione, la tutela e lo sviluppo dell’impresa Artigiana”.

L’artigianato in Campania conta su circa 80.000 imprese iscritte agli albi provinciali presso le Camere di Commercio, con un totale di addetti superiore alle 200.000 unità. Qualificare e sviluppare l’artigianato in Campania significa rafforzare la presenza di molte produzioni di eccellenza, dall’artistico – tradizionale, al sistema moda, a quello agro-alimentare, tra gli altri, sia sul mercato interno che internazionale, aumentare la produzione di manufatti e di servizi, incrementare il livello occupazionale ed offrire uno sbocco occupazionale di qualità alle giovani generazioni.

In qualità di firmatario della proposta, oggi diventata legge regionale, sottolineo come, grazie anche al prezioso lavoro compiuto in Consiglio regionale, attraverso uno strumento normativo unico, siamo in grado di integrare un insieme di proposte innovative ed attese da tempo, per rispondere alle esigenze in evoluzione del sistema artigiano radicato sul territorio anche in termini di innovazione tecnologica. Grazie a questa nuova normativa puntiamo a rafforzare la grande qualità del nostro artigianato, senza perdere di vista però una realtà in costante crescita, come quella degli artigiani 2.0, dei maker e dei creativi digitali, nell’ottica di una sempre migliore integrazione”, conclude Martusciello.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.