Salernitana: pronto il doppio colpo dal Parma, ecco Altobello e Giuliatto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Altobello_e_GiuliattoNon è facile smaltire la delusione per il modo in cui è sfumato l’affare Scognamiglio (il Benevento ha offerto 200 mila euro più bonus in caso di promozione, la Salernitana era ferma a circa 130 mila), ma è chiaro che Fabiani deve rimboccarsi le maniche e ripartire di slancio. Il tempo stringe e a Mario Somma vanno consegnati i rinforzi in vista della partenza per il ritiro. Il diesse granata è atteso a Milano per la tre giorni all’Ata Hotel e cercherà di chiudere il cerchio delle operazioni intavolate col Parma. Sono segnalate in dirittura d’arrivo le trattative per Altobello e Giuliatto, ma visto quello che è successo con Scognamiglio il diesse granata ci va coi piedi di piombo e non si espone finchè non vede le firme dei due giocatori sul contratto.

Con questi due giocatori (un centrale difensivo ed un terzino mancino), la retroguardia avrà bisogno solo di due puntelli. Uno sul centrosinistra, dove servirà un elemento con caratteristiche simili a quelle di Scognamiglio (il giovane Ilari sarà un’alternativa ai “grandi, mentre Pollace si giocherà il posto con Scalise, sul quale continua il pressing del Matera). Per il centrocampo, invece, a quanto pare la Cremonese avrebbe sopravanzato la Salernitana per Morrone, motivo per cui i granata potrebbero tornare su Giandonato o Loviso, ma Somma sponsorizza anche Moro (che ha mercato in B) e Musacci (lo scorso anno a Padova). L’investimento più rilevante del mercato della Salernitana riguarderà l’attacco: per Gabionetta Fabiani è stato autorizzato a sforare il tetto salariale, ma il brasiliano ancora non è del tutto convinto, in quanto vorrebbe giocare in Serie B.

Il diesse granata porta avanti la trattativa, ma si cautela con alternative di pari valore (Pasquato). Col Parma il discorso Tripoli non presenta novità. Si attendono sviluppi per l’affare Marotta: a Milano Fabiani discuterà col nuovo diesse del Bari Antonelli per comprendere se ci sia l’intenzione da parte dei pugliesi di prolungargli il contratto (permettendo alla Salernitana di ingaggiare il centravanti in prestito). Se Marotta, invece, rescindesse il contratto coi pugliesi, l’Ascoli potrebbe piazzare una zampata vincente, offrendogli un contratto pluriennale. In quel caso, Fabiani tornerebbe sul suo pallino Greco, oppure cercherebbe di estrarre il classico coniglio dal cilindro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Ma quale doppio colpo… altobello faceva la.riserva a salerno… mo lofate passare per thiago silva? Viene a gratis a salerno…. Scognamiglio costava troppo … infatti ha fatto tre.promozioni in b negli ultimi 4 anni… cosi come.gabionetta… ma non preoccupatevi tifisi tanto prenderanno morrone ex calciatore 36 anni che non lo vuole piu nessuno… stile.foggia ed esposito… ingaggio pagato quasi tutto dal parma per evitare di sforare i 3.5 nostri… cosi lotito potra fare gli abbonamenti… cmq grande società sul sito ufficiale non annunciano alcun acquisto di contro lanciano la prevendita per le.amichevoli di agosto… grandi… manco fossero i preliminari di champion s…. i prezzi sono analoghi … ma dico io
    .. ma no provate un po di vergogna a comportatvi cosi??? Voi siete venuti ad investire a salerno voi siete venuti a fare.proclami alla piazza dicendo di portare la salernitana i a nel giro di 5 anni voi avete promesso ai vecchi abbonati regali mai fatti voi avete promesso altri.acquisti se venivamo in diecimila…. acquisti mai effettuati … voi avete fatto una stagione fallimentare culminata con un nono posto valevole per i play out se non ci fosse stato il blocco retrocessioni… dopo tutto ciò. … senza aggiungere tutte le offese di llotito alla.piazza…. cosa.voletr dal popolo granata? Che ancora.vi credono e seguono a scatola.chiusa? Dopo la.figura oscena fatta conscognamiglio se volete ancora credibilità dovrete muovervi davvero e non con altobello e giuliatto ma con gente capace di fare il.salto.di qualità altrimenti il modo per farvi togliere il disturbo c è …. stadio vuoto per tutto il campionato. … ora basta!!!

  2. Tutto vero x quest’anno ma non possiamo dimenticare né i due anni vincenti, né il fatto che siamo al 10 luglio

  3. ancora con questa storia che siamo al 10 luglio ed è presto?!?!?!!?
    ma spero scherziate o che siate dei fake perchè altrimenti qualcosa non va

    tra pochi giorni inizia il ritiro e non c’è uno straccio di giocatore in rosa nemmeno per organizzare 1 amichevole lo volete capire si o no?!?!?!?!?

    Le squadre vincenti si costruiscono a luglio non gli ultimi giorni di agosto prendendo giocatori rotti, senza preparazione e in cerca disperata di un ingaggio

    questo sistema può andare bene per una squadra che deve salvarsi o fare 1 campionato di assestamento, ma se si punta a vincere il campionato, come ci è sempre stato detto, la squadra va fatta prima del ritiro non scherziamo

    se invece, come credo, la società non ha interesse a vincere il campionato ma a mantenere la squadra in C bene che lo dicessero chiaro e tondo e non ci prendessero per i fondelli perchè noi non siamo nati ieri

    Per la cronaca voi lo sapete qual è lo slogan preferito dei tifosi romanisti per sfottere i laziali da un paio d’anni a questa parte? LOTITO RESISTI!!!!! spero di aver reso l’idea

    se ci considerano una società satellite della Lazio (e manco hanno il coraggio di ammetterlo quando vengono intervistati a Salerno) allora ho solo due parole per il presidente:

    LOTITO VATTENE!!!!!!

  4. UN TEMPO QUESTA GENTE STAVA GIA’ CON LE VALIGIE, E’ NON DITEMI CHE NON C’E’ NESSUNO LA GENTE C’E’ SOLO CHE DEVI PASSARE PER IL COMANDANTE SUPREMO, PRIMA O POI FINIRA’ TUTTO QUESTO E’ SI INCOMINCERA’ A RESPIRARE E’ VEDERE GENTE NUOVA SPERO

  5. Sono immensamente deluso per questa societa”,mi aspettavo molto di più’.Credetemi a quello che vi dico,la Salernitana e una società’ satellitare della Lazio, dico a tutti i tifosi Salernitani” state tranquilli rimarremo per altri 25 anni in lega pro unica ovvero la C.

  6. PERCHÈ, PERCHÈ, PERCHÈ? PERCHÈ CPNTINUARE A TORMENTARSI……………………, QUANDO LA SOLUZIONE È SEMPLICE, DIETRO L’ANGOLO, A 30 KM.!SUPERSTRADA, LANCUSI-BARONISSI-FISCIANO-SERINO-SOLOFRA- PARADISO!
    33 KM. e il mondo cambia…………..!Certo, non c’è la storia, non c’è il Principe degli stadi…………., ma in compenso si ride di più, e si fa ridere di meno…………..

  7. grande begonzio hai fatto bene ad indicare la strada che gia i loro padri e nonni conoscevano bene perche la percorrevano ogni domenica per veder giocare squadre di serie A quando la serie A era piena di grandi campioni (maradona zico e che ne ha piu ne metta i ) d’altronte come diceva giovan battista vico corsi e ricorso ora la storia sta mettendo le cose a posto come lo erano un tempo d’altronte la serie a da loro non c’e mai stata in tutti gli sport e mi fermo al calcio perche se non lo ricordate c’e anche il basket anche li abbiamo lasciato il segno meditate gente meditate
    finche c’e lotito avrete serie c a vita peccato

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.