Pozzuoli, tortura e brucia vivo cane perchè sorpreso ad accoppiarsi con sua cagnolina

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
cane_bruciatoHa barbaramente torturato ed ucciso un cane meticcio SPIKE, appartenente ad un 81enne di Pozzuoli, solo perchè stava per accoppiarsi con la sua cagnetta. Così un 22enne del posto, senza alcuna pietà dapprima si è scagliato contro il cane riducendolo in condizioni disumane dopodichè lo ha cosparso di benzina e gli ha dato fuoco con l’intento di dargli una lezione. L’essere che ha fatto ciò è solo un 22enne, e da quanto si può apprendere su facebook, dove da ore circola sia la sua foto sia il suo nome e cognome è sposato e padre anche di due figli.
“I Carabinieri, con cui ci complimentiamo, hanno beccato questo mostro in 24 ore e l’hanno denunciato a piede libero. Ci hanno preceduto – dichiarano il membro dell’esecutivo nazionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il capogruppo al consiglio comunale di Pozzuoli del Sole che Ride Paolo Tozzi – perchè stavamo per mettere una taglia su questo delinquente affinchè fosse consegnato subito alla giustizia. Adesso ci aspettiamo un processo ed una condanna per direttissima. Se verrà confermato che è padre di figli gli va anche levata la patria podestà. Quello che ha fatto a questo povere animale lo potrebbe fare anche sui propri bambini”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. davvero ti fa’ tanto ridere pensare se era la moglie ? ma in mezzo a schifo di persone viviamo? auguro a questi tipi di persone … tutto quello che si meritano…….

  2. Una persona che commette tale e inaudita violenza merita almeno cinque anni di manicomio criminale , perchè sicuramente sarebbe capace di commettere la stessa violenza anche su una persona.Immaginate se al posto della sua cagnetta ci fosse stata la moglie con un altro uomo e non per ironizzare ma è una riflessione molto seria spero che siano adottati contro questo malato mentale drastici provvedimenti,anche quello di togliergli la patria potestà perchè non può formare dei bambini con questa mente piena di crudeltà. Spero che tutte le associazioni animaliste italiane si costituiscano parte civile contro questo demente e mi auguro che paghi una giusta pena anche se incensurato con l’arresto.

  3. E’ un gesto di un atrocità e crudeltà senza paragoni, nel compiere proprio l’azione potrebbe farlo con chiunque.. come quell’altro essere senz’anima ne cuore di bellizzi che ha lanciato il cane dal balcone uccidendolo perche’ abbiava, tossici senza cervello, dovrebbero fare come in cina, metterli in piazza e fucilarli, sarebbe un mondo migliore.

  4. io non sò se è possibile arrivare a tanto ultimamente ci sono troppe persone malate…
    pochi giorni fa ho letto di un ragazzo a salerno che il suo cane abbaiava troppo e lo ha lanciato dal balcone e cosa hanno fatto????lo hanno denunciato, ieri ho letto di una persona di bergamo che leggeva gli annunci di gatti li adottava e qUANDO gli chiedevano le condizioni dei gatti mandava foto dei gatti morti o agonizzanti e anche in questo caso cosa hanno fatto???lo hanno denunciato oggi leggo questo….io non sO che pensare ma la giustizia non esiste piu’???? solo perchè sono animali e non hanno la possibilità di difendersi….E’ UNA VERGOGNA!!!!

  5. Questo escremento è ancora in circolazione??? Gli auguro con tutto il cuore di fare una brutta fine, di non avere la forza di fare più niente fino a marcire all’infermo!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.