Somma rompe il silenzio: “Operativi su tutti i fronti con grande attenzione”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
somma_salernitana_6“Stiamo lavorando sul mercato senza fretta, con criterio e massima attenzione. Anche ieri ho sentito il Presidente Mezzaroma il quale ci ha rivolto l’augurio di buon lavoro e di proseguire sull’orientamento impostato fino ad ora. C’è un continuo confronto tra me, il direttore e la Proprietà, mai nessuno di noi ha preso iniziative individualmente e credo che sia questo il modo migliore di lavorare”. Così il tecnico Mario Somma fa il punto sul mercato granata a meno di dieci giorni dalla partenza per il ritiro di San Vito di Cadore.

Sull’arrivo di Castiglia: “E’ un ottimo giocatore che migliora il reparto non solo dal punto di vista tecnico ma anche per le possibili soluzioni tattiche. E’ un giocatore polivalente che può ricoprire tutti i ruoli a centrocampo e che può rappresentare sicuramente un valore aggiunto in una zona del campo in cui stiamo cercando di intervenire e in cui riteniamo che ci sia ancora qualcosa da fare. L’esperienza che ha acquisito in questi anni di Serie B per un ragazzo così giovane rappresentano un’ulteriore conferma delle sue qualità”.

Sui rinnovi di Bianchi e Pestrin: “Sono due punti importanti per il nostro progetto. Due elementi che non solo danno garanzie dal punto di vista tecnico ma che hanno la personalità per poter indossare questa maglia. Due calciatori che danno certezze dal punto di vista caratteriale e che sanno trasmettere ai compagni la giusta mentalità in una squadra come la Salernitana”.

Non solo qualità tecniche ma anche sicurezze sul piano della personalità tra le specifiche richieste di Somma alla Società: “Stiamo cercando in tutti i ruoli di portare a casa elementi che possano essere funzionali alla nostra idea e che possano dare garanzie psico-fisiche, tecniche e soprattutto caratteriali: ci aspetta una stagione da sicuri protagonisti, le tensioni saranno tante e tali per cui i giocatori dovranno dare garanzie anche da questo punto di vista. Questo apparente immobilismo rappresenta tutt’altro: siamo impegnati su tantissimi fronti e prima di fare una scelta preferiamo essere cauti. Il mercato è molto lungo, ci sono tante squadre che rischiano di non iscriversi e piuttosto che operare con fretta per avere qualche elemento in più poco convinto della scelta nelle amichevoli estive preferisco aspettare giocatori che sono sicuro non mi deluderanno nell’arco della stagione”.

Sui giocatori in organico che torneranno in granata da prestiti il tecnico si è così espresso: “Insieme con i giocatori e la Società valuteremo tutte le situazioni in essere. Sarà qualcosa che si discuterà con calma. Il nostro obiettivo è avere delle coppie tutte allo stesso livello, il che significherà aumentare anche la competitività in allenamento e non dare sicurezze da titolare a nessuno. Chi accetterà questa mentalità potrà essere dei nostri”.

Il mister ha quindi concluso: “ Siamo presenti sul mercato come protagonisti e chi arriva in granata deve essere realmente convinto della piazza di Salerno. Acquistare tanto per non ha alcun senso. Questa Società ha un gruppo di professionisti che sta lavorando a fari spenti. Il mercato richiede tempo e i tifosi possono stare sereni che la Salernitana, al momento giusto, non resterà a guardare”.

Fonte Ussalernitana1919.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. si si, stiamo sereni e tranquilli, come dicono a Roma

    “Tranquillo ha fatto una brutta fine”

    stiamo a vedere, forse hanno deciso di sperimentare un ritiro fatto con meno di 10 giocatori per vedere l’effetto che fa

  2. MA LA VOGLIAMO FINIRE DI CRITICARE ; PER IL MERCATO ? ANCHE LE GRANDI DI A ANCORA NN SI MUOVANO ; TRANNE QUALCHE ACCHUISTO; é NOI SUBITO VOGLIAMO , ASPETTEREMO E POI DAREMO IL RESPONSO, NN ANDANDO ALLO STADIO.

  3. ahhah e chi stà trattando Lotito Higuain? Intanto io mi godo la finale dell’Argentina haahah dal 2008 continua il sogno spagnolo, spagnoli nati in America noi siamo Argentini figli di Spagnoli gente buona non impediremo che una squadra ispanica possa perdere el Mundial….Koulibaly e Michu che sono nostri e insieme all’algerino “Ghoulam” il grande invincibile spagnolo Benitez conquisteremo la Cempions Liggue grazie De Laurentiis sei un grande Aurelio, questo ha i milioni altro che Lotito, ave Aurelio nome romano e cognome Greco uaaa…Vamos Vamos Argentina vamos vamos a ganar…NON CENSURARE

  4. Euroscettici che ne pensate della salernitana di Aliberti che inserì Breda Chimenti fresi e Ricchetti a ottobre? Ed andò in serie B?

  5. Mentre loro stanno attenti sul mercato, le altre comprono (Benevento,Catanzaro, Ascoli, Grosseto, Lecce) noi dobbiamo aspettare l’attimo giusto… che fine e’ C…..stamm a fa’

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.