In località Capodifiume a Capaccio Paestum la prima edizione della dama vivente

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Comune_CapaccioUn torneo di dama tra quattro contrade in cui le pedine saranno persone in carne e ossa: la prima edizione della Dama Vivente a Capaccio Paestum si terrà sabato 12 luglio, alle 21, nella piazza di Capodifiume. Lì la scacchiera, dipinta per terra, esiste già da tempo e così è nata l’idea di una sfida che unisca all’abilità nel gioco della dama il folclore, grazie ai ragazzi di ciascuna contrada che hanno accettato il ruolo di “pedine” del gioco. Ogni squadra indosserà una maglietta di un colore diverso.

L’evento è organizzato dall’ufficio Sport, Spettacolo e Turismo del Comune di Capaccio Paestum in collaborazione con l’Associazione Primavera 2000 di Capodifiume. Le contrade che parteciperanno sono Capodifiume, Scigliati, Gromola e Laura. Ogni squadra avrà il suo mossiere e un abile giocatore di dama deciderà gli spostamenti delle pedine. Come giudice è stato scelto un esperto del gioco: l’avvocato Nino Barlotti. A rendere ancora più suggestivo il gioco saranno i colori e le luci della sera.

«La prima edizione parte con quattro squadre rappresentative di altrettante contrade del nostro Comune. – afferma il consigliere delegato allo Sport Franco Sica – Per questo, come per altri eventi, il nostro obiettivo è far sì che diventi un appuntamento fisso nel nostro calendario, un momento per riunire i cittadini di Capaccio Paestum coinvolgendo un numero sempre maggiore di contrade».

«Organizzare eventi nelle contrade è un modo per far conoscere ai turisti anche zone belle ma meno note del territorio di Capaccio Paestum. – afferma l’assessore al Turismo e Spettacolo Vincenzo Di Lucia – Da parte nostra sosterremo sempre volentieri questo tipo di iniziative, perché la bellezza e l’importanza del nostro territorio si prestano bene a ogni tipo d’iniziativa e si riescono a creare momenti di aggregazione che possono e devono aiutare a far crescere e sviluppare le meraviglie del nostro territorio».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.