Il pre-raduno granata si avvicina, quante spine per Somma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
calciatori_allenamentoNon c’è l’accordo per la rescissione, non ci sono offerte concrete e così Ginestra, Grassi e Mounard mercoledì saranno regolarmente tra gli atleti chiamati a presentarsi entro le ore 19 all’Hotel Mediterranea. Una bozza della Salernitana, che poi sarà rivista e corretta prima dell’inizio del campionato, si radunerà in città e tra i giocatori che saranno chiamati a sostenere le visite mediche e i test fisici ce ne sono diversi che molto probabilmente non faranno parte della rosa chiamata ad affrontare il prossimo torneo di Lega Pro. In assenza di un vice Gori, la società ha deciso che il giovane Sabbato parteciperà al ritiro estivo della prima squadra. I difensori, in attesa di nuovi innesti, saranno Bianchi, Giacomini, Scalise e Tuia (come si può notare anche numericamente il reparto è esiguo e necessità di interventi urgenti, nel frattempo potrebbe essere aggregato Rodio della Berretti).

Per quanto riguarda il centrocampo, ci sarà il volto nuovo Castiglia, con lui i riconfermati Pestrin e Volpe (la cui permanenza a Salerno non è però così scontata), più due giocatori in bilico: su Mounard e Nalini risulterà decisivo il parere di Somma. In avanti, invece, Foggia sarà il leader e gli saranno affidati anche i gradi del capitano della squadra granata. Per Grassi (che il Pontedera spera di poter riavere a disposizione) si sono fatte avanti Teramo e L’Aquila. Stamattina la società ha risolto il rapporto con Topouzis, mentre per Ginestra la sensazione è che si procederà con un autentico braccio di ferro (con guerra di nervi inclusa). Il tecnico pontino potrà valutare le doti del promettente Cappiello. Il ragazzo, che è del ’97, è addirittura in odore di “promozione” alla Lazio.

Dopo il raduno di mercoledì sera, da giovedì mattina inizieranno le visite mediche (confermato l’accordo col Check Up), nel pomeriggio poi si svolgeranno i primi test fisici. Il copione si ripeterà venerdì. Poi la truppa, che attende i necessari rinforzi, si trasferirà a San Vito di Cadore dove lavorerà fino al 2 agosto (nel mezzo ci saranno le amichevoli con Valboite, Bari e Belluno). Al rientro, poi, la Salernitana si allenerà al Volpe e sosterrà due test amichevoli (col Parma il 4 agosto e col Lanciano il 7 agosto), prima dell’esordio nella Coppa Italia Tim Cup fissato per il 10 agosto (la Salernitana sarà impegnata in trasferta e, visto che i lavori all’Arechi dovranno essere consegnati entro il 30 agosto è probabile che disputerà fuori casa anche la prima di campionato il 31 agosto).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. In pratica abbiamo ad oggi in ritiro andrebbero 9 calciatori sicuri di far parte della rosa del prossimo campionato, tra l’altro in rosa non c’è un solo attaccante di ruolo sicuro di restare….

    mamma mia

  2. ebbè>? qual’è il problema>? A Santa TERESA SI GIOCA IN 5, pensate che Lotito non lo sappia? 9 già so assai……………, bisogna sfoltire la rosa, altro che acquistare!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.