Oliveto Citra: il Premio “Sele d’Oro Mezzogiorno” compie 30 anni!

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
premioseledoroSi festeggiano i 30 anni del Premio Sele d’Oro Mezzogiorno, manifestazione culturale che si svolge dal 1985 ad Oliveto Citra,piccolo centro dell’entroterra salernitano. Nato per sottolineare le potenzialità dei territori del Mezzogiorno, ormai da anni il Premio contribuisce alla diffusione di una nuova idea di Meridionalismo, abbattendo pregiudizi e luoghi comuni da sempre legati al Sud,  attraverso una serie di appuntamenti dedicati alla cultura, alla musica, al teatro, alla formazione seminariale e all’orientamento, oltre che a convegni con testimonial di primo piano. Proprio in quest’ottica, in occasione dei trent’anni del Premio, l’Ente Premio Sele d’Oro e il Comune di Oliveto Citra (Capofila di Progetto)  in partenariato con ben 9 comuni – Campagna, Castelnuovo di Conza, Colliano, Laviano, Santomenna e Valva della provincia di Salerno; Caposele, Calabritto e Senerchia della provincia di Avellino – promuovono un’iniziativa che prevede il coinvolgimento, non solo del territorio olivetano, ma dell’intera zona dell’Alto e Medio Sele in una sorta di percorso storico – culturale che utilizza le leve della cultura, della musica e delle attività artistiche al fine di mostrare il proprio territorio con i propri Beni e le proprie tradizioni, attirando, si spera, quote sempre più cospicue del mercato verso il consumo del prodotto turistico locale, in prospettiva di un “micro distretto dell’arte, della cultura e delle tradizioni” che possa contribuire concretamente al miglioramento del prodotto turistico provinciale e regionale.

Lunedì 14 Luglio, nella cornice del “Castello Guerritore” di Oliveto Citra, a partire dalle ore 18.00 sarà presentato l’intero progetto alla presenza dei Sindaci dei 10 comuni firmatari del protocollo d’intesa, del Presidente del Premio Sele d’Oro e di Pasquale Sommese, Assessore Regionale con deleghe, tra l’altro, allo sviluppo e promozione del turismo, strutture ricettive e infrastrutture turistiche, Beni culturali. Il progetto, cofinanziato dall’Unione Europea – POR CAMPANIA FESR 2007-2013 Ob.Op. 1.12 “La scoperta della Campania”, è la dimostrazione di come l’Ente Sele d’Oro e il Comune di Oliveto Citra, non nuovi a questo genere di iniziative, abbiano  da sempre creduto nel “fare sistema”, superando i limiti della dimensione locale. Una vera e propria festa, dunque, che  attraverso una serie di attività concentrate non solo, come da tradizione, nella prima settimana di Settembre, ma a partire daLunedì 14 Luglio, renderà parte della Valle del Sele location di arte e cultura.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.