I fatti del giorno: lunedì 14 luglio 2014

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiMO, SETTIMO GIORNO DELL’OFFENSIVA ISRAELIANA. PAPA: FERMATEVI
RAID E TIRI ARTIGLIERIA ANCHE STAMANI.OGGI VERTICE A TEL AVIV
Settimo giorno dell’offensiva israeliana contro il lancio di
razzi dalla striscia di Gaza: raid e tiri d’artiglieria hanno
colpito stamani istallazioni della brigate Ezzedine al-Qassam,
senza fare vittime. 172 i morti finora. Ieri l’appello del Papa
per la fine delle violenze.Oggi a Tel Aviv riunione dei ministri
degli Esteri dei paesi arabi e visita del tedesco Steinmeier.
—.
SENATO, OGGI RIFORMA A ESAME AULA SENATO
ULTIMATUM DI GRILLO. CIAMPI OPERATO, OGGI BOLLETTINO MEDICO
Per la riforma del Senato comincia la settimana decisiva: alle
11 il disegno di legge Boschi arriva all’esame dell’aula di
Palazzo Madama. Renzi assicura: sulle riforme avremo una
maggioranza molto ampia. Grillo lancia al premier un ultimatum
per un incontro sulla legge elettorale. Operato di appendicite
il presidente emerito Ciampi: atteso oggi un nuovo bollettino.
—.
CONCORDIA, ALL’ALBA AL VIA OPERAZIONI PER RIGALLEGGIAMENTO
SLOANE: FINALMENTE LA PORTIAMO VIA. GABRIELLI: NO ENTUSIASMI
Stamani all’alba al via le operazioni per il rigalleggiamento
della Concordia, condizioni meteo permettendo. Non vediamo l’ora
di portarla via finalmente, afferma Sloane. Più cauto Gabrielli:
non lasciamoci ancora andare all’entusiasmo. L’operazione sarà
finita quando il Giglio sarà tornato come prima del naufragio,
sottolinea il ministro Galletti.
—.
ALITALIA-ETIHAD, OGGI INCONTRO TRA BANCHE E DEL TORCHIO
LUPI: ACCORDO VALIDO ANCHE SENZA CGIL; TRATTATIVA PROSEGUE
La parola su Alitalia passa ora alle banche creditrici, che
vedranno oggi l’ad Del Torchio per sbloccare l’ultimo tassello
per l’intesa con Etihad. Accordo valido anche senza Cgil,
avverte intanto il Lupi; la trattativa prosegue oggi al ministro
dei Trasporti. Attesi i dati Istat sulla povertà in Italia nel
2013 e quelli sulla produzione industriale Ue a maggio.
—.
IMMIGRATI FERITI DA ITALIANI NEL CASERTANO, SCATTA RIVOLTA
TENSIONE A CASTEL VOLTURNO, VITTIME DUE RAGAZZI IVORIANI
Tensione ieri sera a Castel Volturno, nel Casertano, dove decine
di immigrati africani sono scesi in strada dopo il ferimento a
colpi d’arma da fuoco di due ragazzi ivoriani da parte di due
italiani. Si è scatenata una vera e propria rivolta, con auto
date alle fiamme e un appartamento incendiato. Poi la situazione
è tornata alla calma e i responsabili del ferimento fermati.
—.
MONDIALI, GERMANIA CAMPIONE ALL’ULTIMO RESPIRO
GOL DI GOETZE AL 112′. MESSI MIGLIOR GIOCATORE
Germania campione del mondo all’ultimo respiro. I tedeschi
conquistano il Mondiale del Brasile battendo 1-0 l’Argentina ai
supplementari: gol di Goetze al 112′; occasioni per Higuain e
Palacio. E’ la quarta Coppa del Mondo per la Germania, che
raggiunge così l’Italia. Pallone d’oro del Mondiale a Messi;
Neuer miglior portiere.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.