Fabiani cala il tris: Mendicino, Giuliatto ed Altobello per Somma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Salernitana_Benevento_36_Lotito_e_FabianiPrima del raduno di domani e comunque in tempo utile per la partenza alla volta di San Vito Fabiani conta di consegnare a mister Somma alcuni elementi utili per il suo progetto tattico. La rosa è ridotta all’osso: al momento ci sono solo 13 giocatori, ma in terra veneta il tecnico pontino dovrebbe avere la possibilità di lavorare con un numero adeguato di giocatori. Sono in dirittura d’arrivo tre operazioni in entrata: col Parma il diesse granata ha raggiunto l’accordo per il prestito di Errico Altobello ed Alberto Giuliatto, motivo per cui alla difesa manca poco per essere completa. Inoltre, è stato praticamente definito il ritorno a Salerno di Ettore Mendicino, motivo per cui in avanti si va a posizionare un rinforzo di sicuro valore.

Il suo ingaggio, tra l’altro, chiude le porte (temporaneamente ci auguriamo) della prima squadra al baby Antonio Martiniello: la giovane punta, che nei giorni scorsi era stata messa in pre-allerta per il ritiro, ha avuto il via libera per il trasferimento in prestito all’Aversa Normanna del suo mentore, Mauro Chianese (lo scorso anno tecnico della Berretti granata). Serve urgentemente un secondo portiere, in caso contrario il giovane Sabbato partirà per il suo secondo ritiro coi “grandi”. Inoltre, mister Somma ha bisogno anche di mezze punte, visto che quelle attualmente in rosa difficilmente faranno parte del progetto per la prossima stagione. Grassi dovrebbe rimanere vicino casa (Pontedera, Teramo e L’Aquila sono sulle sue tracce). In bilico la posizione di Mounard: il francese potrebbe rimanere un altro anno a Salerno, così come potrebbe trasferirsi al Foggia (mentre è sfumata definitivamente l’ipotesi Arezzo).

Tornando ai movimenti in entrata, Fabiani è intenzionato a chiudere al più presto la questione Gabionetta: per il brasiliano si avvicina il tempo del dentro o fuori (il problema per lui non sono tanto i soldi, quanto la categoria). Se la fumata fosse nera, la Salernitana potrebbe tornare all’assalto di Pasquato (che con Somma ha lavorato bene, al pari di Sforzini e Colombo, altri nomi caldi). Sempre per l’attacco, Coda e Greco sono tra le poche alternative attualmente percorribili, mentre il Pisa ha dichiarato incedibile Arma. Tra pochi giorni però, soprattutto se alcuni grossi club non dovessero avere l’ok per l’iscrizione, diversi giocatori si svincolerebbero e si potrebbero fare dei veri e propri affari. Nel frattempo, però, il grosso della rosa va messo comunque a disposizione di Somma per il ritiro, che altrimenti avrebbe davvero poco senso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. mamma mia mamma mia tre colpi altobello – giuliatto e mendicino, 2 mesi buoni per questi tre nomi che servono ad una squadra manco per salvarsi, per fare numero, ridicoli sempre piu’ ridicoli fanno ridere anzi quando li vedo mi fanno incazzare nero, li reputo gentaglia prima se ne vanno prima la finiamo questa farsa ideata dal nostro amicone noi salernitani sappiamo chi.

  2. come suole dirsi la montagna partorì un topolino
    con altobello e giuliatto quindi la difesa è quasi completa sembra…..è sempre il campo a dover parlare ma questa non è una difesa per vincere il campionato di serie C sulla carta, e per fortuna che non c’era una vera concorrenza altrimenti nemmeno sti due prendevamo
    su Mendicino ha dimostrato quest’anno che in serie C si fa vale quindi mi sta bene (anche se pure qui 1 mese per riconfermarlo non oso pensare al perchè……) se è parte del reparto d’attacco, se invece sarà lui la nostra punta di diamante allora al primo che parla di serie B diretta consiglio vivamente di rivolgersi a qualcuno specializzato in miracoli, ma di quelli grossi

  3. Ulisse Savini, procuratore dell’attaccante brasiliano Denilson Gabionetta, ha commentato a ReSport la situazione di mercato del suo giocatore, ambito da tre club tra C e B: “Il club emiliano ha accettato l’offerta della Salernitana, ma il mio assistito sta valutando le offerte di Perugia e Frosinone, perché non vorrebbe scendere in Lega Pro. Al momento le possibilità che lui possa indossare la casacca granata sono intorno al 30%”.

  4. Nonostante i molteplici, assidui tentativi svolti al fine di procurare l’iscrizione della squadra alla nuova stagione calcistica, non è stato possibile conseguire detto obiettivo, sebbene molteplici siano stati gli sforzi profusi e le aspettative riposte nelle plurime trattative intercorse con i soggetti dichiaratisi potenzialmente interessati al subentro nell’assetto proprietario della Società, di cui hanno dato ampia notizia anche gli organi di informazione. Conseguentemente, si procederà nell’immediatezza alla convocazione dell’assemblea straordinaria dei soci di Ac Siena spa per l’assunzione delle conseguenti delibere, volte a dare corso alle iniziative di legge a tutela del ceto creditorio

  5. Dopo le ultime concitate ore che facevano presagire il peggio, è arrivata la certezza. Il Padova non ha adempiuto tutti i passaggi per l’iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro, come riportato dall’edizione online de “Il Mattino”.

    Spazzati via 104 anni di storia.

    Probabilmente il club patavino ripartirà dalla serie D, dopo aver acquisito il titolo del San Paolo.

  6. Come mai non arrivano critiche alla Juve? Eppure è stata talmente ferma cha Conte si è scocciato.
    Saverio ti chiedo xchè la juve non acquista, ha dirigente dilettanti?

  7. FACCIAMO IL PARAGONE CON LA JUVE, MA FINO ADESSO HAI VISTO I GIOCATORI CHE HA ACQUISTATO FINO ADESSO, POI SE VI PIACCIONO ALTOBELLO E PIZZABALLA VARI NON DOVETE NEMMENO PROTESTARE, WQUINDI FATE LE PECORE E ZITTI QUELLO CHE VI METTE NEL PIATTO MANGIATE, IL PROBLEMA CHE NEL PIATTO C’E’ ROBACCIA NON ROBA ALMENO BUONA, ROBA DA QUATTRO SOLDI, MA BASTA VEDERE LA RIDDA DI NOMI, POI PUNTUALMENTE SMENTITA, DALTRONDE LO STESSO FABIANI HA DETTO CHE NON SA COSA FARE QUINDI TRAETE LE CONCLUSIONI VOI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.