Salerno Danza d’Amare: si comincia con Alessandra Celentano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
alessandro_celentanoSorridente ma al tempo stesso severa, è stata la ballerina e coreografa Alessandra Celentano a dare il via, stamani, alla sesta edizione di SALERNO DANZA d’aMare, l’evento organizzato dall’Associazione DireFareCreare in collaborazione con il CUS Salerno e con il patrocinio del Comune di Salerno.

L’insegnante di danza classica del programma Amici di Maria De Filippi ha tenuto a lezione decine di allievi provenienti da tutta Italia e, da quest’anno, anche dall’estero. Nella sala Martha Graham, Celentano ha ballato, parlato e dispensato consigli a tutti.

«È bello vedere tanti ragazzi così appassionati e determinati, uniti dall’amore per la danza – ha dichiarato a margine delle lezioni – La formula di questo evento è l’ideale perché i ragazzi studiano e insieme trascorrono un periodo di relax con i propri genitori, i quali possono svagarsi in posti così belli come quelli che offrono Salerno e la sua provincia».

Alessandra Celentano ha scattato foto con allievi e maestri, e individuato anche alcuni talenti: «Ci sono ragazzi molto dotati, ma quello che hanno scelto è un percorso difficile, fatto di una selezione naturale e fisica che farà il tempo stesso. Questi stage sono importanti perché i danzatori non solo incontrano maestri diversi ma hanno anche l’opportunità di confrontarsi tra loro, acquistando nel confronto con gli altri maggiore consapevolezza di sé, delle proprie capacità e dei propri limiti».

In programma, anche lezioni di hip hop con Jo sassi e contemporaneo con Fabio Crestale. Nei prossimi giorni, fino al 19 luglio, attesi, tra gli altri, Elisabetta Terabust, Michele Villanova, André De La Roche, Ugo Ranieri, Amilcar, Little Phil. Nel campus universitario di Baronissi, tre le sale a disposizione dei ballerini per oltre 40 lezioni di vario livello (principiante, intermedio/avanzato) e diverso stile (classico, contemporaneo, modern e lyrical jazz, hip hop), una sala workshop, un’area ristoro, un’area relax, una piscina, un teatro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.