Franceschini: parte la rivoluzione ai Beni culturali. Rivalutare musei e siti archeologici

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
temple-of-cerere-athena_paestum_salernoLa semplificazione dell’amministrazione periferica e l’ammodernamento della struttura centrale, la valorizzazione dei musei e delle arti contemporanee. Tutto ciò, seguendo le indicazioni dettate dalla spending review, con il taglio di 37 dirigenti, di cui 6 di prima fascia e 31 di seconda fascia. E’ pronta “la grande rivoluzione” del sistema culturale e del turismo del nostro paese, contenuta nel provvedimento di rioganizzazione del ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, presentato dal ministro Dario Franceschini.Lo Stato, da solo conta 470 fra musei e siti archelogici, di questi anche il più piccolo in un altro paese sarebbe diventato una fonte di crescita e di ricchezza. Noi vogliamo che presto sia così anche in Italia, ha detto Franceschini.Il provvedimento è stato già inviato al ministero della Funzione Pubblica e presto sarà all’esame del Consiglio dei ministri.”L’Italia è guardata studiata da tutti e quando ci guardano dall’estero non capiscono come mai essendo sedutisu una miniera d’oro non risuciamo a sfruttarla. La riforma del ministero parte da questa sfida”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.