Protesta contro gli abusivi. L’Anva di Salerno chiama a raccolta tutti gli ambulanti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
ANVA_ambulanti_mercato_bancarellaQuesta mattina in ogni area mercatale della città di Salerno sono stati inviati dall’ Anva Confesercenti ulteriori volantini per chiedere a tutti gli ambulanti di sostenere con forza la manifestazione prevista per venerdì 18 luglio e che vedrà l’occupazione pacifica del lungomare di Salerno da parte di tutti gli ambulanti in regola e che chiedono una vera lotta al fenomeno della contraffazione.

“E’ intollerabile la situazione che si è creata, con le forze dell’ordine oramai latitante su questa tematica, ma presenti nel colpire chi opera nella legalità” – sostiene Aniello Petrofesa presidente provinciale dell’Anva.

“I volantini saranno distribuiti anche nell’intera provincia, visto che il fenomeno e forte anche in realtà dell’Agro – Nocerino – Sarnese e sulla costa sud della provincia, in particolare nel comune di Camerota, con la speranza che vi siano interventi anche in queste zone al fine di far prevalere la legalità.

Ci giungono voci di riunioni e di possibili controlli nei prossimi giorni, per noi sono solo chiacchiere, poiché i fatti parlano diversamente.

Con tutto il clamore di questi giorni sugli abusivi e la contraffazione, con modi arroganti e di disprezzo verso le leggi e chi li rappresenta, i signori dell’abusivismo e della contraffazione sono ancora lì, indisturbati e sfidando anche il limite della pazienza fin qui avuta.

L’unica voce forte che si è alzata e stata quella del Sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, che ha preso una forte posizione a favore delle nostre ragioni e contro la contraffazione.

Abbiamo apprezzato le parole del Sindaco di Salerno, e per questo che la nostra Associazione e gli ambulanti Salernitani lo ringraziano.

Ma questo non ci farà fare un passo indietro, poiché in passato gli annunci fatti dalle forze dell’ordine si sono rivelati un nulla di fatto, anzi confermiamo per venerdì alle ore 18.00 l’assemblea di tutti i venditori ambulanti di Salerno sul lungomare nella piazzetta di fronte all’Arena del Mare.

Inoltre, la Presidenza ed il Coordinamento Nazionale dell’ANVA, proprio sul tema della contraffazione, hanno indetto per venerdì 18 alle ore 15 presso la sede regionale Confesercenti, una riunione interregionale, dove saranno presenti oltre ai dirigenti locali, tutti i presidenti regionali e provinciali ANVA delle regioni del sud, al fine di trovare tutti insieme gli strumenti per combattere il fenomeno criminoso della contraffazione. ”

Ecco il testo del volantino

 

A  TUTTI  GLI  OPERATORI  AMBULANTI  DI  SALERNO 

E’ ORA DI DIRE BASTA!!! 

Cari Colleghi,

è ora di dire basta allo scempio ed al degrado che ogni sera vediamo sul lungomare, con un accampamento di tappeti e lenzuola dove gli extracomunitari provenienti da tutta la Regione, vendono prodotti contraffatti e che stanno danneggiando la nostra economia e stanno mettendo in pericolo la sopravvivenza delle nostre imprese.

Per questo l’ANVA – Confesercenti ha deciso di prendere una dura posizione nei confronti delle istituzioni e delle forze dell’ordine, capaci di colpire solo gli ambulanti italiani, ed facendo finta di non vedere lo schifo che c’è sul lungomare.

Chiedo a tutti gli ambulanti, non alimentari ed alimentari, al fine di salvaguardare l’economia dei nostri mercati, e soprattutto, chiedere rispetto per la nostra categoria, di aderire

VENERDI 18 LUGLIO 2014

alle ore 18.00 

ad una assemblea da tenersi sul Lungomare di Salerno nella piazzetta antistante l’Arena del Mare.

Essere tutti presenti significa far vedere la nostra forza e far capire i nostri disagi quotidiani.

Sicuramente all’assemblea vi saranno numerose TV e giornalisti, ognuno di voi potrà esprimere la sua opinione sul commercio ambulante a Salerno.

INSIEME ED UNITI SIAMO UNA FORZA, SIAMO UNA SOLA VOCE, PER QUESTO DOVRETE ESSERE PRESENTI. 

GRAZIE…

ANVA – SALERNO  CITTA’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Tutto giusto, ma voi li fate gli scontrini fiscali! Non mi pare! la legalità a senso unico. Finanza dove sei? In italia le tasse le pagano solo i fessi!

  2. Preferiamo i vu’cumprà, il suq e i mercatini di Natale.
    Sono più educati e signori.

    Questi, per due soldi di tasse che pagano si credono i padroni della città.

  3. Quanti ai mercati rionali per jeans etc fanno gli scontrini fiscali? eppure le butique non vengono ad occupare il mercato per protesta, paura di prendere gli schiaffoni da connazionali? La voce grossa la sapete fare solo con chi vende le rose a testa bassa? Codardi e cachielli 🙂

  4. Se la tua attività economica è in pericolo perchè un africano senza arte nè parte vende borse pezzottate, statuette ed altre cianfrusaglie sul lungomare, vuol dire che stai proprio inguaiato tu in partenza ed è meglio che levi mano che non è arte tua.

  5. La legalità o investe tutta la vita civile, o non è. Non può essere a giorni alterni o a senso unico! Sui mercatini non fanno scontrini! Finanza ci sei? E i medici che non fanno ricevute, e i meccanici, e i parrucchieri, e gli idraulici, eccc…..Finanza ci sei?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.