I fatti del giorno: giovedì 17 luglio 2014

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiNESSUN ACCORDO TRA I LEADER EUROPEI A BRUXELLES SULLE NOMINE
NUOVO VERTICE IL 30 AGOSTO. RENZI: NESSUN VETO SU MOGHERINI
Nessun accordo tra i leader europei a Bruxelles sulle nomine.
Nuovo vertice il prossimo 30 agosto. Lo ha annunciato il
presidente della Commissione europea Herman van Rompuy. Per
Matteo Renzi ”l’alto rappresentante per la politica estera
sara’ espressione Pse e non c’e’ altra candidatura che quella
dell’Italia”. ”Non ho visto opposizione alla Mogherini”
aggiunge il premier. Per la Mogherini l’appoggio di Hollande.
—.
SI’ DI HAMAS A CESSATE IL FUOCO DI CINQUE ORE A GAZA
BILANCIO DI 220 MORTI, QUATTRO BAMBINI UCCISI IN SPIAGGIA
Si’ di Hamas a un cessate il fuoco di cinque ore a Gaza a
partire da stamane alle 10. Intanto da Gaza continuano ad
arrivare i razzi e l’esercito dello Stato ebraico ha
intensificato i raid. Il bilancio nella Striscia e’ ormai di
oltre 220 morti. Sei bambini uccisi ieri, quattro in spiaggia.
—.
PIOGGIA DI EMENDAMENTI SULLE RIFORME, QUASI OTTOMILA
RENZI E BERLUSCONI NON PIEGANO FRONDISTI PD E FORZA ITALIA
Pioggia di emendamenti sulle riforme, quasi 8.000, presentati da
Sel e dai dissidenti di Forza Italia. Matteo Renzi e Berlusconi
non riescono a piegare i frondisti dei loro partiti. Diventa
prioritario il tempo di approvazione del testo. ”Affrontiamo un
giorno alla volta” dice il ministro Maria Elena Boschi.
—.
ACCORDO SU ESUBERI ALITALIA RESTA SENZA FIRMA CGIL
STASERA RIPRENDE TRATTATIVA SU CONTRATTO E COSTO DEL LAVORO
L’accordo sugli esuberi Alitalia resta senza la firma della
Cgil. Riprende intanto stasera la trattativa su contratto
nazionale e costo del lavoro. Per il numero uno di Etihad, James
Hogan, l’obiettivo è chiudere la trattativa entro luglio.
—.
UCRAINA, PUTIN:DANNI A RAPPORTI USA-RUSSIA DA NUOVE SANZIONI
PRESIDENTE RUSSO: INTERESSE VITALE A FINE CRISI UCRAINA
Le nuove sanzioni americane contro la Russia per la crisi in
Ucraina provocheranno gravi danni alle relazioni con Mosca e
nuoceranno agli interessi americani. Lo dice il presidente russo
Vladimir Putin e aggiunge che la Russia ha un ”interesse
vitale” alla fine della crisi ucraina.
—.
EX PREMIER PRODI DEPONE A PROCESSO COMPRAVENDITA SENATORI
NON FUI INFORMATO DI FATTI SPECIFICI, DICE IL PROFESSORE
L’ex premier Romani Prodi ha testimoniato al processo a Napoli
per la vicenda della compravendita dei senatori. Imputati di
corruzione Silvio Berlusconi e il giornalista Valter Lavitola.
”Non fui informato di fatti specifici, altrimenti a quest’ora
sarei ancora presidente del Consiglio”, scherza il professore.
—.
PRIMO GIORNO ALLA JUVENTUS PER NUOVO TECNICO ALLEGRI
ROMA SOFFIA ITURBE ALLA JUVENTUS. ACQUISTO DA 22 MILIONI
Primo giorno in bianconero per Massimiliano Allegri, nuovo
allenatore della Juventus. Mercato, la Roma soffia Iturbe alla
Juventus. L’ex Verona a Roma per 22 milioni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.