Montecorvino Pugliano: Sindaco premia l’ASD Passione Latina per la vittoria del campionato italiano di danza sportiva

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

passione_latinaMercoledì 16 luglio il sindaco Domenico Di Giorgio ha voluto incontrare nell’aula consiliare “G. D’Ajutolo” la ASD Passione Latina  vincitrice del campionato italiano di danza sportiva. Il primo cittadino di Montecorvino Pugliano, accompagnato dagli assessori Emanuele Budetta, Michele Pagano e Alessandro Chiola, ha consegnato ad ogni singolo componente della compagine di danza sportiva ASD Passione Latina un attestato di Merito per i pregevoli risultati conseguiti negli anni, e in particolar modo in considerazione del grande exploit che proprio la scuola danza dell’istruttrice Giusy Vivone ha conseguito nel campionato italiano FIDS svoltosi a Rimini lo scorso 8 luglio.

Una importante impresa che l’intera formazione di Passione Latina ha voluto condividere idealmente con la cittadinanza di Montecorvino Pugliano. “Da sempre siamo un’amministrazione vicina ai talenti del territorio, alla pratica sportiva attraverso l’apertura di nuovi impianti sull’intero territorio comunale e soprattutto abbiamo sempre di più implementato le politiche relative al terzo settore – ha dichiarato il sindaco Domenico Di Giorgio”. “Il nostro più vivo complimento a Giusy Vivone e l’intera compagine della scuola danza ASD Passione Latina – ha dichiarato l’assessore alla cultura e pubblica istruzione Emanuele Budetta – con l’auspicio che questo pregevole risultato possa essere solo l’inizio per un percorso che porti verso risultati ancora più importanti”.

Emozionati e fieri dell’importante risultato conseguito, le ambiziose atlete di Passione Latina hanno raggiunto il sindaco e l’assessore Budetta per la consegna dell’attestato di merito: Christel Buonomo, Emanuele Melchionda,  Giuseppe Gallo, Mara Mingotti, Maria Teresa Gallo, Maria Teresa Vivone, Marika Finizio, Marilù Sica, Martina Buonomo, Sara Procida, Shasa Marotta. Ultima in elenco ma prima per impegno e qualità artistica, l’istruttrice Giusy Vivone. “Era ottobre quando, dopo aver fatto l’affiliazione alla più prestigiosa federazione di danza, la FIDS,(Federazione Italiana Danza Sportiva unica riconosciuta dal CONI) sognavamo un giorno di poter almeno arrivare a Rimini, ai Campionati Italiani – ha dichiarato Giusy Vivone”.

“A distanza di nove mesi, dopo esserci qualificati ai Campionati Provinciali e Regionali, quel sogno si è realizzato!  Una vittoria meritata e sudata frutto di tanti anni di sacrifici. Un successo  emozionante ancor di più perché oltre a rappresentare il nostro paese, Montecorvino Pugliano, abbiamo rappresentato la nostra splendida regione, la Campania. Per il momento ci godiamo qualche giorno di vacanza,prima di ripartire a settembre alla grande!”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.