Salerno: “uso improprio” del contrassegno per disabili, multe dei Vigili Urbani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Vigili_urbaniPersonale del Reparto Motociclisti in abiti civili, nella trascorsa serata, in relazione al controllo antiprostituzione, verbalizzava sei prostitute e ne denunciava due, perché inottemperanti al Foglio di Via Obbligatorio.

Stamane, invece, sono stati verbalizzati due automobilisti sul C.so Garibaldi ed in via Porto, per “uso improprio” del contrassegno per disabili. Infatti tali titoli servivano ad eludere il ticket di pagamento (nelle strisce blu), venendo esposti in assenza del diversamente abile.

A seguito di varie segnalazioni pervenute a questo Comando, relative alla vendita di lumache di terra senza la prevista etichettatura di legge dalla quale rilevarne la provenienza, personale del Nucleo Annonario, unitamene personale della UOC Veterinaria dell’ASL, ha intensificato i relativi controlli che si stanno effettuando in merito da alcuni giorni presso le attività commerciali, provvedendo, nella giornata odierna, al sequestro presso una rivendita di frutta e verdura della zona Orientale, di Kg. 10 di tale prodotto, comminando altresì al titolare della stessa, la prevista sanzione di € 1.500.

Nell’ambito del progetto “Salerno Strade Sicure”, per quanto attiene alla sosta selvaggia e alle irregolarità ad essa connesse, nella giornata odierna, sono state impiegate n. 2 pattuglie automontate del reparto motociclisti, coordinate da un Ufficiale, che con l’ausilio di alcuni carrogrù della Salerno Mobilità, hanno provveduto ad elevare n. 32 sanzioni, in particolare per sosta in doppia fila, sui marciapiedi, agli incroci, nelle curve sugli attraversamenti pedonali, nelle aree riservate ai disabili ed ai mezzi del CSTP e a rimuovere n. 16 veicoli, sia nella zona orientale che occidentale della città. Particolare attenzione è stata data alla zona di via S. Mobilio, S. Baratta, L. Guercio e L. Petrone

Durante i normali controlli del territorio, si è proceduti a:

–     sanzionare ed allontanare n. 4 questuanti, che posizionatisi davanti a supermercati, infastidivano con pressanti richieste di danaro gli avventori e passanti;

–     sanzionare ed allontanare n. 2 parcheggiatori abusivi ai quali venivano confiscate le somme illecitamente percepite.

 

                                                                       A Cura del Comando di Polizia Municipale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Peccato che non facciano la stessa cosa in via Velia. Sarebbe un consistente incasso quotidiano. Ma forse lì ci parcheggiano soltanto automobilisti che sanno come fare per non prendere la multa.

  2. Via Balzico e Via G.B.Bottiglieri una miriade di box auto tutti con passo carrabile. I proprietari diventano bestie quando parcheggi davanti anche se non devono entrare/uscire; salvo poi parcheggiare la loro seconda auto o permettere a qualche amico di parcheggiare e non puoi farci niente perche’ hanno il coltello dalla parte del manico e pure se chiami tu i vigili non vieni preso sul serio. ma sono proprietari del box auto o anche dello spazio pubblico antistante ? che ingiustizia !!!

  3. avete mai percorso via dei principati?? da piazza s.francesco, a piazza malta, e’ diventata a una carreggiata per senzo di marcia… ed a piazza sinno che succede? il nostro CARO sindaco, non passa piu’? per scotti: sono piu’ di un anno che sono li, con la connivenza di qualche noto locale, hanno addirittura le chiavi di accesso al crescent e vi fanno parcheggiare le auto in orari non di lavoro; sono stati sanzionati tantissime volte, ma la legge in italia, e’ fatta per punire chi lavora onestamente, non chi delinque, ed alla fine al grido di tengo famiglia, sono sempre la’…..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.