Torre Orsaia (SA): si lancia tra i binari per salvare gattino da treno in corsa, Carabinieri eroe

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Gatto_Aristotele_1Si chiama Aristotele, il gatto recuperato lunedì scorso nei pressi della stazione ferroviaria di Torre Orsaia da Fabio D’Artista, il carabiniere che si è lanciato tra i binari per soccorrere il povero animaletto investito da un treno lunedì scorso e miracolosamente sopravvissuto.  Adesso si trova presso l’Ambulatorio Veterinario di Roccagloriosa, in fase di guarigione e fuori pericolo. Quando è arrivato nella clinica il gatto presentava gravi ferite alle zampe posteriori, una era stata amputata ad altezza del ginocchio, l’altra era fratturata in più punti  tra il  metatarso e le falangi ed in seguito all’incidente  presentava un trauma oculare.

I veterinari dell’ambulatorio che lo hanno operato sono riusciti a recuperare la zampa fratturata purtroppo hanno dovuto amputare l’altro arto all’altezza del bacino e la coda. Attualmente le condizioni cliniche sono buone, caratterialmente il gatto è socievole, vivace, gioca e fa le fusa, al novantanove per cento riuscirà a camminare bene senza bisogno di supporti artificiali, anche il trauma oculare sta iniziando a regredire. Adesso Aristotele  cerca una casa che lo accolga, una nuova famiglia che gli dia affetto e cure amorevoli,  il gatto sarà adottabile appena finita la degenza. Chiunque  fosse interessato ad adottare Aristotele può rivolgersi all’Ambulatorio Veterinario di Roccagloriosa.

Gatto_Aristotele_2

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Leggendo questo articolo, immagino un personaggio dei cartoon americanii dotati di poteri particolari.
    Il treno viaggia ad una velocita’ di circa 70 Km/h, il gatto sta attraversando i binari, il carabiniere accortosi del pericolo, si trasforam in superman ed ecco che il gato e’ salvo.
    Il gatto e’ stato semplicemente prelevato e porta in assistenza.

  2. Vorrei indicare agli sputasentenze da tastiera che hanno commentato in precedenza, che comunque a prescindere dalla velocità del treno in arrivo, è stato un gesto di grande eroismo e solidarietà tra esseri viventi. Ricordatevi che un papa ha definito gli animali i nostri compagni viaggio in quella meravigliosa avventura che è la vita……………

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.