Fisciano: illuminazione pubblica, Sindaco Amabile risponde ad residente di via Le Selve

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Fisciano_Sindaco_Amabile“Ci impegneremo per eseguire interventi in tutte le località del territorio comunale”. Il sindaco di Fisciano Amabile risponde a un residente di via Le Selve che ha chiesto l’illuminazione pubblica. Il sindaco di Fisciano, Tommaso Amabile, fornisce i chiarimenti richiesti da un residente di via Le Selve circa la richiesta di illuminazione pubblica della strada indicata.

In una lettera aperta indirizzata al primo cittadino, l’istante, dopo aver espresso l’apprezzamento nei confronti dell’amministrazione comunale per aver avviato i lavori di illuminazione pubblica lungo via Consortile attraverso l’installazione di un sistema di luci a led a basso consumo energetico, ha chiesto al sindaco di Fisciano il motivo per cui via Le Selve, dove risiede con altre circa 300 persone del posto, “non è ancora illuminata – si legge nella missiva – da circa 20 anni”.

 

“La strada è senza marciapiedi – si legge ancora – e di sera costituisce serio pericolo per i pedoni, anche perché è una variante tra la frazione Lancusi, l’Università e gli svincoli autostradali”.

 

Il sindaco Amabile ha immediatamente dato riscontro alle indicazioni esposte nella missiva a lui indirizzata. “In primo luogo – chiarisce Amabile – tengo a precisare che la strada in oggetto è di proprietà dell’Anas, che è sorta quando è stata realizzata l’A30 per disimpegnare alcuni terreni che erano stati interdetti al traffico urbano”. “In secondo luogo – continua il sindaco – si tratta di una via periferica in zona agricola. Questo non significa assolutamente che non sia meritevole di attenzione, ma le procedure per porre in atto determinati interventi richiedono tempi diversi”.

 

“In ogni caso – conclude Amabile – il nostro ente, per acquisire piena competenza su quella strada dovrà indire una conferenza di servizi con i dirigenti dell’Anas per consentire questo passaggio di consegne. Se riusciremo a portare a termine questo passaggio ci impegneremo per fare tutti gli interventi necessari a partire dall’illuminazione pubblica ai marciapiedi e altro cercando di individuare i fondi per eseguirli. Intanto, bisogna sottolineare e non dimenticarsi che in prossimità di via le Selve è stato realizzato un intervento da quattro milioni di euro per sistemare una strada rurale, come prima si presentava l’attuale via Macchione, diventata un’arteria di collegamento strategica per il territorio”.

 

In questi giorni, inoltre, si stanno completando i lavori di installazione dei pali per l’illuminazione a led in via Consortile, dove è stato avviato il progetto di risparmio energetico.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.