Forestale scopre deposito abusivo di rifiuti speciali pericolosi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Corpo_Forestale_sequestroGli uomini del Corpo Forestale dello Stato sono costantemente impegnati su tutto il territorio Cilentano nelle attività di monitoraggio e contrasto al fenomeno del traffico e della gestione illecita di rifiuti, che rappresenta una concreta minaccia sia per l’ambiente che per la salute pubblica. Il Comando Stazione Forestale di San Giovanni  a Piro, durante lo svolgimento del servizio di controllo del territorio, notava alla località “Acquavona” in agro di Celle di Bulgheria, al dì sotto del pilone del viadotto della SP 430 (Cilentana), la presenza di diversi cumuli di rifiuti. Gli Agenti, giunti sul posto, durante il sopralluogo rinvenivano su un’area di circa mq 100 di proprietà della Provincia di Salerno, n°2 cumuli accatastati di materiale eternit, pezzi di canne fumarie, pezzi di tubazione sempre di eternit, e, circa 150 mc di materiale litoide proveniente dal greto del vicino fiume Mingardo di proprietà del Demanio Fluviale pronto per essere trafugato.

Dalle indagini svolte e dagli accertamenti diretti ed indiretti esperiti in loco, non sono immediatamente emersi elementi utili alla individuazione degli autori degli abbandoni. Gli accertamenti ed il monitoraggio del sito continueranno nei giorni a venire. Accertato l’abuso le Giubbe Verdi, al fine di interrompere la condotta illecita, ponevano sotto sequestro preventivo l’area, segnalando i fatti oltre che all’AG alle competenti Autorità Amministrative affinché si provveda alla immediata rimozione dei rifiuti, alla eventuale bonifica ed al ripristino dello stato dei luoghi, importante per evitare che i rifiuti privi di adeguata copertura, esposti in maniera prolungata agli agenti atmosferici, possano causare la diffusione di sostanze inquinanti nei terreni circostanti compromettendo in maniera significativa l’Habitat naturale e le matrici ambientali.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.