Prima amichevole: Ginestra capitano granata. Di Bianchi il primo gol stagionale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salernitana_asiago_team_3La Salernitana debutta con un 3 a 0 positivo contro i professionisti in cerca d’occupazione dell’Asiago Team. I gol sono stati realizzati da Bianchi nel primo tempo e da Grassi e Mendicino nel finale. Gambe pesanti e giocate approssimative tra i migliori in campo Grassi, Mounard e Mendicino.

LA PARTITA. Ginestra capitano. E’ questa la prima novità a San Vito di Cadore nel corso del primo test amichevole contro l’Asiago Team allenato dall’ex granata Ferrarese. Partono dalla panchina Volpe e Foggia provato, quest’ultimo come vice Ginestra nel corso dei primi giorni di ritiro a San Vito di Cadore. Pestrin e Castiglia in cabina di regia ed alle spalle di Ginestra Mendicino, nell’inedito ruolo di trequartista, Grassi a destra e Mounard a sinistra.

Il primo tiro nello specchio della porta è di Toppan su punizione con la palla che viene controllata in due tempi da Gori. Tra i più in palla dei granata Mounard che, con alcuni spunti sulla fascia sinistra manda in affanno il suo diretto marcatore.

Al 15esimo Mounard supera un avversario e da posizione decentrata con il destro a girare sfiora il palo. Un minuto dopo azione corale della Salernitana, scambio Mendicino – Ginestra il piatto del cobra termina di poco a lato con deviazione del portiere. Nel momento migliore la Salernitana si fa sorprendere con un traversone (19’) che arriva a Williams che di testa, a Gori battuto colpisce la traversa.

La replica è di Grassi che dalla distanza libera il tiro parato con lo stinco da Voci poi a Ginestra non riesce il tap in vincente.

Al 25esimo percussione di Scalise e palla per Ginestra nel cuore dell’area ospite che tocca di quel tanto che basta per mandare a vuoto il portiere Voci ma la palla è troppo lenta ed il portiere riesce a recuperare la posizione

Al 26esimo da calcio d’angolo battuto da Lanzaro segna di testa Bianchi. Suo il primo gol della stagione. Tra i pali nell’Asiago va (Roger).

Al 29esimo altra palla gol per Ginestra che, dal limite dell’area di piatto calcia troppo debolmente ed esalta ancora una volta il portiere dell’Asiago.

Al 39′ bella combinazione a sinistra con Mounard che innesca Lanzaro, l’ex stabiese va sul fondo e mette palla indietro con Grassi che deposita con il piatto fuori di poco. Un minuto dopo percussione di Grassi che serve Ginestra che tutto solo davanti al secondo portiere dell’Asiago Team, subentrato a Voci, si fa esorcizzare e calcia addosso al portiere.

Al 44esimo Grassi si butta nello spazio e calcia al volo di destro (non è il suo piede) e sfiora l’incrocio dei pali.

Nella ripresa in campo Grillo, Foggia e Volpe. Sull’asse Foggia – Mendicino nasce una bella azione con quest’ultimo che calcia al volo all’altezza del dischetto con la palla deviata in angolo. Al 18esimo Castiglia ha calciato alto sulla traversa  a porta quasi vuota dopo un contrasto vinto da Ginestra col portiere greco Chatzigodoron (terzo cambio tra i pali).

Girandola di cambi. Nella Salernitana entrano anche Nappo, Dragonetti ed il portiere Sabbato. Una grande occasione capita ai giocatori del’Asiago Team  che con  Scrito non sfrutta una indecisione difensiva collettiva calciando alto a Sabbato battuto.  Nella fase finale Somma concede a Grassi di giocare alle spalle di Mendicino punta centrale. Si fa vedere Foggia in almeno un paio di circostanze ma le sue conclusioni sono troppo deboli. Nel finale al 43esmo Grassi porta a 2 le reti granata con una conclusione dal limite dell’area dopo una bella parata del portiere sulla conclusione di Mendicino.

Un minuto dopo ancora una volta Grassi protagonista serve un pallone d’oro a Mendicino che non sbaglia e sigla la terza rete chiudendo i giochi. Negli ultimi 5 minuti Somma manda in campo un ragazzino che sta aiutando la Salernitana in ritiro concedendogli un piccolo momento di notorietà

TABELLINO   –   SALERNITANA-ASIAGO TEAM 3-0

SALERNITANA: Gori (27′st Sabbato); Scalise (26′st Nappo), Bianchi (1′st Grillo), Tuia, Lanzaro; Pestrin (1′st Volpe), Castiglia (34′st Dragonetti); Grassi, Mendicino (11′st Pestrin), Mounard (1′st Foggia); Ginestra. All: Somma.

ASIAGO TEAM: Voci (26′pt Roger) (17′st Chatzigodoron); Fornari, Donadoni, Toppan, Sabatelli (26′pt Salatino); Williams (13′st Saliou Fall), Abdul, Canaj, Pace; Ciesa (13′st Sassos), Prodromos. All: Ferrarese.

Arbitro: Hunterberg di Belluno

Foto ussalernitana1919.it

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.