Sapri: il Comune organizza la Terza Edizione del Premio Nazionale “don Giovanni Iantorno”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
porto_sapriIl Comune di Sapri organizza la Terza Edizione del Premio Nazionale “don Giovanni Iantorno”. Istituito nel 2012 l’evento intende ricordare l’ex parroco di Sapri che alla fine degli anni settanta guidò un comitato di lotta popolare con l’obiettivo di aprire l’ospedale, completato da decenni e mai reso funzionale.

Il 28 luglio del 1979 una folla immensa occupò i binari della stazione ferroviaria di Sapri, bloccando il traffico dei treni per circa dodici ore.  L’obiettivo fu raggiunto: il primo settembre 1979 l’ospedale fu aperto.
Il  Premio Iantorno viene assegnato a personalità o associazioni che si distinguono sul terreno dell’affermazione dei diritti costituzionali, della legalità, della difesa del Creato e della lotta al disagio giovanile.
Quest’anno il Premio sarà assegnato a don Maurizio Patriciello, parroco della chiesa San Paolo Apostolo di Caivano.
Don Patriciello è stato scelto per il coraggioso impegno profuso nel denunciare le attività illegali di camorristi, industriali e politici nell’avvelenare il territorio campano a confine tra le province di Napoli e Caserta.

Don Patriciello esercita la sua missione di prete vicino alla sua gente, assistendo con spirito di sacrificio le persone malate di tumore nell’area tristemente nota come “terra dei fuochi” e chiedendo alle istituzioni interventi radicali per ripristinare la legalità e il rispetto del Creato.
L’edizione 2014 del Premio Iantorno sarà strutturata in due serate: il 27 e il 28 luglio in piazza San Giovanni a Sapri, alle ore 21.00.

Domenica 27: dibattito sul disagio giovanile con Marco Martorano vice sindaco di Sapri, Maurizio Baratta direttore artistico orchestra Sanitansamble, mons. Antonio De Luca vescovo Teggiano-Policastro;
concerto orchestra giovanile Sanitansamble.
Lunedì 28: dibattito sul diritto alla salute nella “terra dei fuochi” con Giuseppe Del Medico sindaco di Sapri, don Maurizio Patriciello parroco di Caivano, Giampiero Bocci sottosegretario ministero Interni;

consegna Premio.

Le serate saranno presentate dal giornalista di 105 Tv Gaetano Bellotta.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.