Energie rinnovabili: dalla Regione oltre 13 milioni di euro ai Comuni salernitani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Pannelli_fotovoltaiciIl presidente della Regione Campania Stefano Caldoro e il consigliere alle Attività produttive Fulvio Martusciello hanno presentato oggi il programma ”Energia efficiente”.  La Regione Campania, tra le priorità di intervento del P.O. FESR 2007-2013, ha inserito, recependo le indicazioni comunitarie e nazionali, il terzo Asse “Energia” dedicato al risparmio energetico e alla sostenibilità ambientale. Lo scopo è quello di ridurre il deficit regionale di energia elettrica, incrementando notevolmente la produzione di energia, soprattutto da fonti rinnovabili, incentivando la realizzazione delle infrastrutture e degli impianti di produzione, migliorando le reti di distribuzione e favorendo l’efficienza ed il risparmio energetico.

Con deliberazione n. 193 del 21 giugno 2013, la giunta Caldoro ha approvato il programma denominato “ENERGIA EFFICIENTE – Piano per promuovere e sostenere l’efficienza energetica della Regione Campania” (pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania del 26 agosto 2013). Il Piano è finalizzato ad individuare apposite procedure per l’ammissione a finanziamento di interventi per la realizzazione di impianti per la produzione di energia rinnovabile al servizio di edifici di proprietà dei Comuni, delle aziende sanitarie locali, delle aziende sanitarie ospedaliere, delle Asi, dei Consorzi di Bonifica aventi sede nella Regione Campania e dei nodi regionali.

Il programma “Energia efficiente” è integrato dai seguenti avvisi:

a) COMUNI

Avviso pubblico rivolto ai piccoli e medi Comuni e loro forme associative, per la presentazione di istanze per la redazione dei PAES (piani di azione energia sostenibile) (stanziamento pari a € 6.500.000);
Avviso pubblico rivolto ai Comuni e loro forme associative, per la realizzazione di impianti per la produzione di energia rinnovabile a servizio di edifici di proprietà dei Comuni e di interventi di efficientamento energetico degli edifici di proprietà dei Comuni (stanziamento pari a € 97.300.386,55).

Di seguito il riepilogo con il relativo stanziamento per la provincia di Salerno:

 

Comune

Stanziamento

Totale provincia

Castiglione del Genovesi

€ 1.499.369,27

Albanella

€ 1.486.852,69

Corbara

€ 1.499.595,27

Giffoni Valle Piana

€ 1.999.188,19

Monte San Giacomo

€ 1.360.000,00

San Pietro al Tanagro

€ 1.498.339,47

Scafati

€ 2.000.000,00

Campagna

€ 287.890,68

Eboli

€ 842.858,72

Padula

€ 92.367,84

Casaletto

€ 148.683,87

Rofrano

€ 85.102,92

Celle di Bulgheria

€ 13.155,55

Vibonati

€ 76.624,83

Altavilla Silentina

€ 223.248,82

€ 13.616.281,29

 

b) AZIENDE SANITARIE, OSPEDALIERE, ASI

Avviso pubblico rivolto ad aziende sanitarie locali, aziende sanitarie ospedaliere, consorzi di bonifica e consorzi Asi per la realizzazione di impianti per la produzione di energia rinnovabile a servizio di edifici di proprietà dei suddetti enti ed interventi di efficientamento energetico degli edifici pubblici (approvato con successivo Decreto Dirigenziale n. 201/2014) (stanziamento pari a € 20 milioni di euro).

Di seguito le proposte progettuali ammesse a finanziamento con i relativi importi:

  • CP Paestum € 654.408,96
  • CP Sannio € 824.111,00
  • ASL Napoli 2 € 4.500.000,00
  • AO Colli € 1.247.716,68
  • ASI Caserta € 2.310.000,00
  • AO Rummo € 3.477.825,96
  • ASL Benevento € 3.360.914,25
  • AO Cardarelli € 2.751.750,38

Infine sono state programmate risorse per € 35 milioni per l’attivazione di un bando a valere sull’obiettivo operativo 3.2 (efficienza del sistema e potenziamento reti), di prossima emissione, ed ulteriori € 55,6 milioni per le procedure di riesame dei ricorsi relativi alla graduatoria del bando inerente l’efficientamento dei comuni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.