I fatti del giorno: martedì 29 luglio 2014

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiGAZA: GIA’ 13 MORTI OGGI, BILANCIO 1.100. SIRENE A TEL AVIV
RAID SU RAFAH E CAMPI PROFUGHI, COLPITA CASA LEADER HAMAS
E’ già di 13 morti il bilancio di oggi nella Striscia di Gaza:
oltre 1.100 le vittime palestinesi al 22mo giorno dell’offensiva
israeliana. Nella notte i raid hanno colpito Rafah e il campo
profughi di Bureij. Colpita anche la casa del leader di Hamas
Ismail Haniyeh, nel campo di Shati. Sirene d’allarme a Tel Aviv,
dove sarebbero stati intercettati almeno tre razzi.
—.
RIFORME, RENZI:UNA SETTIMANA PER TRATTARE MA VOTO FINALE IL 2
PREMIER: VIA EMENDAMENTI. OGGI PRIMO VOTO IN AULA SENATO
Stamani nell’aula del Senato il primo voto al pacchetto riforme.
Renzi detta le sue condizioni: via gli emendamenti, ok a una
settimana in più per trattare ma entro il 2 agosto il voto
finale. Saltato intanto l’incontro tra il premier e Berlusconi.
Sarà posta probabilmente oggi la fiducia al dl Madia sulla
Pubblica amministrazione, che prosegue il suo iter alla Camera.
—.
NUOVO BALZO FIDUCIA IMPRESE, LIEVE RIPRESA PRESTITI
OGGI TAVOLI MERLONI E ALCOA, SCIOPERO DIPENDENTI ENI
Nuovo balzo per la fiducia delle imprese, al livello più alto da
agosto 2011. In ripresa, seppur lieve, anche i prestiti. Oggi al
ministero dello Sviluppo economico tavoli per le vertenze
Merloni ed Alcoa. Sempre oggi sciopero di 8 ore dei 30.000
dipendenti del gruppo Eni. Dagli Usa attesi i dati sull’indice
della fiducia dei consumatori a luglio e la riunione della Fed.
—.
UCRAINA, UE ESTENDE SANZIONI; OGGI NUOVA RIUNIONE COROPER
USA ACCUSANO RUSSIA: TEST HA VIOLATO TRATTATO CONTROLLO ARMI
La crisi ucraina: nuove sanzioni alla Russia saranno discusse
oggi dal Comitato dei rappresentanti permanenti Ue. Sanzioni che
raggiungono intanto altri oligarchi russi: il ‘cerchio magico’
di Putin. Ieri conference call tra Obama e i leader europei. E
gli Usa accusano ora la Russia di aver violato il trattato sul
controllo delle armi, con il test di un missile cruise.
—.
PENSIONATO 75ENNE UCCISO PER ERRORE NEL NAPOLETANO
COLPITO AL VOLTO IN REGOLAMENTO DI CONTI SU SCOOTER
Un pensionato di 75 anni è stato ucciso per errore ieri a
Portici, nel Napoletano. L’uomo stava rientrando in casa dopo
aver fatto la spesa; sulla strada si inseguivano due scooter; da
uno è partito un colpo di pistola verso l’altro, che ha centrato
però in viso l’anziano: vittima innocente di un apparente
regolamento di conti.
—.
TAVECCHIO CASO INTERNAZIONALE, INTERVENGONO FIFA E UE
DUBBI TRA I CLUB, MA GRANDI ELETTORI CONFERMANO APPOGGIO
La frase di Tavecchio diventa un caso internazionale: la Fifa
chiede un’indagine; “il razzismo non ha posto nel calcio”,
commenta l’Ue. “Io vado avanti”, ribadisce però il candidato
alla presidenza della Figc. “Ci ha messo in difficoltà”, afferma
l’altro candidato Albertini. Dubbi tra i club, ma i grandi
elettori confermano il loro appoggio a Tavecchio. (Fonte ANSA)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.