Sbarre alzate al passaggio del treno, il video choc postato su facebook

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
treno_passa_con passaggio a livello alzato_2“E’ vergognoso nel 2014 ancora si rischia di morire per questi errori”. E’ il post di Il Pioppo Luca Spera che allega un video choc sulla sua pagina nel quale si vede passare un treno ad Acqua dei Pioppi di Eboli mentre le sbarre sono aperte. Sbarre alzate al passaggio di un convoglio con gli autobilisti che fortunatamente si sono fermati evitando che potesse capitare una tragedia in una zona che collega Via dei Salici a Casarsa.

Secondo fonti vicine a Trenitalia si tratterebbe di una procedura normale quando il passaggio a livello non funziona e le sbarre restano alzate. Al macchinista viene prescritto di “impegnarlo” “Marcia a Vista” ovvero 4 Km/h, in tal modo, a quella velocità, se trova un ostacolo si ferma in una frazione di secondo…

 

 

 

 

 

IL VIDEO POSTATO SU FACEBOOK DI IL PIOPPO LUCA SPERA

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. è una procedura normale quando il passaggio a livello non funziona e le sbarre restano alzate. Al macchinista viene prescritto di “impegnarlo” “Marcia a Vista” ovvero 4 Km/h, in tal modo, a quella velocità, se trova un ostacolo si ferma in una frazione di secondo… il fatto che poi lo vedi che va più veloce è perchè ormai l’ha impegnato… Prima di fare tanto casino e screditare l’operato di RFI o Trenitalia, sarebbe bene che vi informate!!!

  2. Il solito che commenta ” l’asino che vola!”
    é una procedura normalissima , il treno impegna il passaggio a livello aperto a velocità ridotta e dopo essersi assiocurati che sia libero da transiti d’auto.
    Questo avviene solo su passaggi a livello su strade a scarso traffico automobilistico.

  3. Qualunque cosa dica Trenitalia, sfido chiunque ad affermare che un treno, anche alla velocità di 4 Km/h (se fosse vero) possa fermarsi davanti ad un ostacolo improvviso! Queste cose accadono in India, nel Bangladesh, nel Pakistan, in Egitto, ma in quei paesi le sbarre non esistono proprio, la gente lo sa bene, e comunque definiamo terzo mondo quei paesi. Evidentemente l’Italia è arretrata a tal punto che, pur essendo dotati di sbarre, i passaggi a livello restano aperti perchè non funzionano più i sistemi di telecomando. Queste cose non possono e non devono accadere! E’ di pochi giorni lo stesso episodio sulla linea Salerno – Mercato S.Severino, al passaggio a livello di Baronissi! Dunque dobbiamo seriamente preoccuparci per la nostra incolumità quando attraversiamo un passaggio a livello, dovrebbero preoccuparsi le amministrazioni nei cui territori insistono passaggi a livello non sorvegliati e innanzitutto dovrebbero preoccuparsi RFI e Trenitalia prima che si verifichi la tragedia che forse farà muovere la magistratura, che di fronte a questi avvenimenti resta purtroppo desolatamente immobile! Come siamo messi male!

  4. e perchè dovrebbero funzionare solo i passaggi a livello quando in Italia e soprattutto al sud non funziona nulla di nulla: Se mi metto a fare l elenco mi censurano!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.