Uno Sforzini in più per il Pescara? La Salernitana attende…

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
sforzini_pescaraAlla presentazione ufficiale di domani delle maglie del Pescara potrebbe esserci anche quella di Ferdinando Sforzini. L’attaccante oggetto del desiderio della Salernitana non ha ancora trovato l’accordo con la società abruzzese per rescindere il contratto in scadenza nel 2015. “Sforzini alla Salernitana? Non ho sentito il suo agente, quando e se ci saranno novità le comunicheremo” ha detto il presidente del Pescara Daniele Sebastiani nel corso della presentazione del tecnico della Primavera Massimo Oddo. In realtà i contatti tra Alessandro Moggi, procuratore di Sforzini, e il club biancoceleste ci sono stati eccome ma non sono andati a buon fine. Per la risoluzione del contratto, da 300.000 euro a stagione, il calciatore vuole una buonuscita che il Pescara non ha alcuna intenzione di dare. L’intoppo è sempre questo.

L’intesa con la Salernitana c’è già, o meglio c’è con la Lazio che ingaggerà con un triennale da 200.000 euro a stagione il giocatore romano per poi girarlo in prestito a Salerno. Sforzini ha giocato gli ultimi 20 minuti nell’amichevole con il Lumezzane di tre giorni fa. Alla fine l’attaccante originario di Tivoli, che a dicembre compirà 30 anni, lascerà Pescara e con ogni probabilità indosserà la maglia granata ma per la fumata bianca bisognerà aspettare ancora. Il tempo necessario per concludere il braccio di ferro in atto tra il Pescara e il calciatore. Dopo l’ingaggio di Sforzini la Salernitana punterà le sue attenzioni sulla trequarti dove Grassi, pronto a tornare al Pontedera, andrà via e Mounard resta in bilico. Da sistemare anche Ginestra. Tra gli obiettivi ci sono anche un terzino sinistro e un centrocampista ma i piani potrebbero cambiare con le possibili partenze di Scalise e Gori.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Daniele Cacia apre alla Salernitana. Ne avevamo parlato nei giorni scorsi, si stava ragionando sulla base di un triennale a cifre importanti. L’attaccante si è svincolato dal Verona, ha una proposta del Bologna che, però, in questo momento non può affondare perché prima deve cedere almeno uno tra Bianchi e Acquafresca. E la Salernitana si è inserita, a maggior ragione dopo le recenti titubanze di Sforzini. Pur sapendo che su Cacia ci sono il Latina e, più defilato, il Perugia. La punta calabrese sposerebbe il progetto tecnico di Somma, un allenatore che ha avuto già a Piacenza. Ora la Salernitana deve giocare d’anticipo e trovare gli accordi definitivi senza perdere tempo, potendo contare sulla disponibilità di Cacia.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.