Approvata dal Consiglio regionale la Legge sui Percorsi della Ceramica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
consiglio_regione_campania_giuntaIl Consiglio Regionale della Campania, presieduto da Pietro Foglia, ha approvato all’unanimità (49 voti favorevoli) la proposta di legge “Disciplina dei percorsi della ceramica in Campania” a firma del Presidente della III Commissione consiliare permanente, Giovanni Baldi (FI) ed esaminata ieri dal Consiglio a seguito della relazione introduttiva del Presidente Baldi.

“Quale presidente della III Commissione alle Attività produttive ho seguito passo dopo passo l’iter della legge, a partire dalla sua idea originaria. L’obiettivo è la valorizzazione delle città coinvolte direttamente e indirettamente dalle produzioni ceramiche, artistiche e tradizionali. Innescandone un naturale  rilancio turistico, economico e culturale- ha dichiarato il presidente Baldi- Sono, infatti, previsti percorsi della ceramica regionale di qualità attraverso appositi itinerari che potranno favorire la conoscenza e la valorizzazione dei territori interessati nell’ambito di un progetto organico ed integrato di valorizzazione turistica”.

Protagonisti della proposta di legge sono gli Enti locali e le associazioni del territorio che, in forma singola ed associata, possono costituire i comitati promotori per il riconoscimento dei percorsi della ceramica che sono, a loro volta, autorizzati dalla Giunta regionale che ne definisce modalità, tempi e condizioni attraverso lo strumento regolamentare. La proposta di legge prevede anche la possibilità di accedere a contributi finanziari per la realizzazione dei percorsi della ceramica di qualità, per la realizzazione e la manutenzione della segnaletica dei percorsi e la diffusione di materiale informativo e promozionale.

La proposta di legge nasce con l’intento di dare una spinta propulsiva all’intero comparto ceramico ritenuto un punto di riferimento dell’artigianato campano e un elemento significativo per la ripresa economica. “Le peculiarità della ceramica nella nostra Regione ci permettono di valorizzare numerosissime aree della Campania. Dalle città marinare a quelle dell’entroterra, da Napoli all’Irpinia e al Sannio.

Senza dimenticare la provincia di Salerno e le nostre Cava de’ Tirreni e Vietri sul mare- ha aggiunto l’on. Baldi- Il turismo locale certamente beneficerà di questa legge che da l’opportunità di mettere a sistema le produzioni artigianali creando percorsi culturali intorno ai siti più significativi della ceramica campana”. Un ringraziamento particolare per l’impegno profuso nell’affiancare il lavoro di ideazione e stesura della nuova legge sui percorsi ceramici l’on. Baldi lo ha rivolto all’avv. Marco Senatore, ex assessore al Turismo del Comune di Cava de’ Tirreni.

“L’avv. Senatore ha avuto un ruolo importante sin dalla fase embrionale del progetto Percorsi della Ceramica- ha concluso il consigliere regionale Baldi- Gli studi che ci ha sottoposto sono stati fondamentali per addivenire a un testo di legge che potesse sintetizzare al meglio il grande patrimonio, in primis, culturale che la Ceramica campana porta in eredità. Il lavoro che ho presentato in Commissione, prima, e in Consiglio, ora, ha trovato un consenso trasversale che testimonia la bontà del testo ora licenziato anche dall’assise regionale”.

 

Dott. Giovanni Baldi- gruppo FI PDL

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.