Revoca incarico dirigente medico a Salati, Sindaco Gioi su “vendetta” Squillante

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
protesta_sindaci_asl_8“La vendetta è consumata” afferma un esterrefatto Andrea Salati nell’apprendere dai giornali che anche il suo nominativo era nel provvedimento di revoca dei mandati ex art.18 a firma del direttore  generale ASL Salerno Antonio Squillante. Salati ricopre l’incarico di Responsabile della medicina dello Sport a Vallo della Lucania da oltre 10 anni con una produttività annua che supera le 2.000 idoneità all’attività sportiva . “Evidentemente – spiega Salati – la mia lotta a favore del SAUT di Gioi, come sindaco, è stata scambiata come azione di un dipendente a danno dell’Azienda.

Una confusione di ruoli di cui si è tenuto conto al momento in cui si è voluto punire il dipendente Sindaco che esplica correttamente la sua funzione istituzionale, mentre con abnegazione serve l’Azienda”. Tutto questo però non è stato tenuto in conto da Squillante che anzi ha voluto “punire” chi si batte per il suo territorio per conservare un presidio fondamentale allo strenuo delle sue forze: “Mi dispiace – continua Salati – che insieme a me siano stati coinvolti anche altri colleghi che in questa vicenda di ripicche e vendette non hanno nulla a che spartire”.

Conoscendo il carattere e la determinazione del sindaco Salati di sicuro la vicenda non termina qui: “Rifarei e continuerò a fare tutto quello che è in mio potere per salvare il SAUT di Gioi e i servizi sociali a sud della provincia di Salerno. Non mi fermeranno di sicuro i dispetti e le vendette messi in atto come in questa occasione. Sono un uomo d’onore e porterò a termine il mio compito istituzionale a favore delle popolazioni amministrate al di là di intimidazioni non certo meritate”, chiude Salati.

COMUNICATO SINDACO ANDREA SALATI

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Nella vita come diceva il grande scrittore Leonardo Sciascia, ci sono gli uomini, gli uominicchi e i quàquàràquà,fate un pò voi a quale categoria appartiene chi si serve di meschine ripicche contro persone specchiate ed oneste come il Dr.Salati,che ha il solo torto di aver portato avanti insieme ad altri una battaglia per impedire il depauperamento di risorse sanitarie pubbliche indispensabili per il territorio a cui appartiene…………..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.