Un italiano su due non sa dove abita. Italia bocciata in toponomastica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
bambino_gioca_palloneChe sia una piazza, una via, un vicolo o una traversa metà degli italiani non conosce il luogo in cui abita. Semplice se si tratta di vie celebri come le 7870 dedicate a Roma, Garibaldi (5472), Marconi (4842), Mazzini (3994), Dante Alighieri (3793). Più complicato nel caso di luoghi intitolati a date come IV Novembre o XXII marzo. E la conoscenza della storia del proprio indirizzo cala drasticamente al 27% nel caso di personaggi locali. Questo è quanto emerge da una ricerca dell’associazione “I Ragazzi del Ponte”condotta tra un campione di 1200 internauti di età compresa tra i 18 e i 45 anni, equamente distribuiti tra nord, centro e sud dell’Italia, in occasione della seconda edizione della manifestazione “R…estate Ragazzi – Le vie dell’Arte e della Cultura” che si terrà nel borgo di Polla (SA) dal 31 luglio al 3 agosto.

In sintesi gli italiani conoscono, come ovvio, il proprio indirizzo ma non chi o cosa a questo sia intitolato. In particolare, è il nord ad essere meno preparato in materia, solo il 47%, infatti, conosce con esattezza il perché una data o un personaggio abbia dato il nome alla propria strada. Meglio il sud con il 51%, preceduto dal centro Italia che raggiunge il 58%. Nel dettaglio, fortunato è chi abita in via con nomi di personaggi storici e artisti del passato, conosciuti con esattezza nel 75% dei casi, con punte del 98% per Giuseppe Garibaldi e 96% Dante Alighieri. Ancor più semplice per chi vive in posti intitolati ad altri luoghi, ad esempio Via Roma e Viale Toscana che hanno nel nome già la risposta. Più complicato, invece, quando sono le date a comparire sulle targhette, infatti solo il 39% degli intervistati conosce l’evento a cui son collegate, ad esempio via 20 settembre, la più ignorata ferma al 21%. Va meglio perSanti e Papi, risaputi il 64% delle volte. Infine, la conoscenza crolla al 27%quando sono i personaggi locali ad aver meritato una piazza o una via a loro dedicata.

Dunque un gap evidente tra quella che si può definire la cultura locale e quella nazionale. Per questo la manifestazione “R..Estate ragazzi – le vie dell’arte e della cultura”, vuole essere un invito esplicito a far rivivere e riscoprire tradizioni e personaggi locali perché ne sia tramandata la conoscenza. Ogni anno sono diverse le attività programmate con protagonisti personaggi di cultura del territorio e mirate al coinvolgimento dei più giovani al fine di costruire un futuro che sappia sfruttare al meglio conoscenza e saggezza di grandi uomini e tradizioni del passato e del presente.

R…estate Ragazzi” è una manifestazione estiva organizzata dall’Associazione “I Ragazzi del Ponte”. Ogni anno, a seconda del tema scelto, intende ricordare le radici e le tradizioni del territorio. Inoltre, cerca di riscoprire personaggi importanti e gustare quei sapori tradizionali di Polla e del Parco naz ionale del Cilento e Vallo di Diano. Un ricordo che viene sfiorato e raccontato attraverso mostre fotografiche, video correlati, mostre di quadri, percorsi culinari ed eventi musicali. Una serie di eventi che si svolge nella suggestiva cornice del centro storico di Polla tra vie antiche, chiese meravigliose e piazze storiche. Quest’anno il tema è ‘Le vie dell’arte e della Cultura’. Donne e uomini di Cultura e di arte del territorio verranno ricordati e celebrati in quattro giorni davvero imperdibili.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.