De Luca su ineleggibilità dei sindaci: “Si vogliano candidare da soli, sono dei malviventi politici – [VIDEO]

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
de_luca_caldor_salerno_nuova_bella_2“Si vogliano candidare da soli, questo vogliono fare, sono dei malviventi politici come sapete”. E’ quanto dichiarato dal sindaco di Salerno Vincenzo De Luca al termine dell’inaugurazione del nuovo look urbano a Torrione. “Quando l’hanno fatta ieri, mi sono allontanato mezza giornata ma siamo contenti di tutto questo. Appena mi allontano dalla Campania questi fanno guai: sono stato a Roma, stavamo seguendo le questioni del porto di Salerno e la vicenda Crescent presso il Ministero”. “Quelli si vogliono candidare da soli, sono dei malviventi politici come sapete, e vediamo, ditegli di stare tranquilli tutti quanti. Mi pareva di ricordare che c’era uno che fa l’Assessore ed il Sindaco da cinque anni contemporaneamente, forse non se ne accorto il Presidente della Regione. Bisogna informarlo che l’unico che ha veramente una condizione di incompatibilità è l’Assessore allAambiente che Caldoro stesso ha nominato e che tiene li da cinque anni… Un po di pazienza poi vedrete che ci saranno sorprese anche per i nostri amici” ha chiosato De Luca.

GUARDA IL VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Lei si è un capo corrente vero; usa i nostri sacrifici economici per farsi campagna elettorale,basta leggere questo sito, tutti i giorni è presente con quattro o cinque articoli che la riguardano.Basta che lei vada ad aprire anche una porta e subito occorrono tv e cialtroni, come lei li definisce.La pubblicita’ dei vari enti comunali è ben distribuita tra amici e ai non, no.Lei ora racconta la storia del sindaco Romano facendo finta d’ignorare la legge che consente a un sindaco di fare l’assessore, ma non il consigliere regionale eppure nella ultima tornata elettorale lei fu costretto a scegliere tra la carica di sindaco e quella di consigliere regionale,gia’ lei la verita’ la usa come meglio crede.Faccio una proposta, anche se lei si dichiaro’ nella sua tv preferita ateo,la facciamo PAPA visto che lei in ogni occasione si dichiara adamantino.Lei ha assessori a vita al comune che vivono di quello se no…….percio’ zitti e fila

  2. De Luca credo che devi smetterla di usare toni arroganti e affonsivi.
    Siamo tutti cialtroni, nullafacenti, imbecilli, malviventi.
    Salerno era una citta’ brutta, abbandonata, degradata e i salernitani dei cafoni.
    Credo che debbano essere gli altri a giudicare l’opera di un uomo, sono vent’anni che ci propini sempre le stesse cose, ti magnifichi da solo, e’ come un mantra per fare il lavaggio del cervello ai tanti ai quali ai buttato fumo negli occhi, ha dato il contentino.
    Mi dispace, mai gli spiriti liberi non riuscirai mai ad addomesticarli, a plagriarli a fargli dire cio’ che non e’.
    Liberati della corte, falsa e ipocrita, che ti osanna per i propri tonaconti personali e impara a dialogare e a confrontarti con chi ti critica.
    Dimostra con i fatti cio’ che realmente sei, non e’ con i monologhi e le offese che ti fai apprezzare e ammirare.
    Cialtrona salernitana.

  3. Che spiritosone!
    Poteva rivolgere direttamente i suoi insulti e le sue battutone direttamente a Caldoro (ovviamente a ragione dati gli sfracelli della Regione) dagli scranni della opposizione a Palazzo S. Lucia, ma lui si è dimesso.
    Perché si sa’, se non si fa o se non è come dice lui poi, alla fine fa come gli pare.
    Motivo per il quale, Renzi dopo le primarie PD lo manda a casa con una pacca sulla spalla, perché sa bene di non poterci contare, appunto, perché quando non gli conviene, alla fine fa sempre come gli pare.

  4. De Luca è quasi zero. Purtroppo tutti gli altri sono zero. E pensate che tra il quasi zero e lo zero ci può correre un infinito. E’ tutta questione di proporzioni.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.